Home / Calciomercato / Witsel-Juventus, accordo raggiunto: domani visite e firma

Witsel-Juventus, accordo raggiunto: domani visite e firma

La telenovela per il centrocampista della Juventus è giunta alla conclusione. Il club bianconero ha definito l’acquisto di Axel Witsel dallo Zenit per 18 milioni di euro più tre di bonus. Sarà dunque il centrocampista belga a prendere il posto di Paul Pogba in mezzo al campo.

Si tratta di un giocatore di peso dai piedi buoni e dall’ottima visione di gioco. Il giocatore aveva già da tempo raggiunto l’accordo economico con il club bianconero, ma l’ostacolo sono state le pretese ambiziose dello Zenit che poi sono state ridotte dopo una estenuante trattativa. La richiesta iniziale del club russo si aggirava attorno ai 30 milioni di euro, una cifra esosa considerando che il contratto del giocatore era ormai in scadenza nel 2017.

Witsel non sarà l’unico acquisto di fine mercato per la Juventus. E’ ormai in dirittura d’arrivo anche Juan Cuadrado dal Chelsea. E’ stato raggiunto l’accordo per 5 milioni di euro per il prestito oneroso e 20 milioni di euro come obbligo di riscatto condizionato alle presenze in campo del colombiano. Domani si attende l’ufficialità.

Leggi anche

Federico Chiesa, nessuna prelazione alla Juventus per l’acquisto del gioiello viola

Federico Chiesa continua ad essere l’oggetto dei desideri dei top club italiani e non solo. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *