Home / Calciomercato / Il Watford si accorda per il prestito di Niang: l’ultima parola spetta all’attaccante

Il Watford si accorda per il prestito di Niang: l’ultima parola spetta all’attaccante

Niang, questa volta, sta per lasciare davvero il Milan. A meno di clamorosi ripensamenti dell’ultim’ora, l’attaccante rossonero potrebbe approdare alla corte di Mazzarri nelle file del Watford. Le due società hanno raggiunto l’accordo per il trasferimento del giocatore con la formula del prestito con diritto di riscatto.

La società rossonera incasserebbe ben 1 mln di euro subito e 15 milioni a giugno, se il giocatore soddisferà le attese del club inglese. Il club che appartiene alla famiglia Pozzo (proprietaria dell’Udinese) vorrebbe limare sensibilmente la cifra del riscatto prima di dare il placet all’operazione e intanto Mazzarri rimane in attesa.

Niang ha rotto ormai da tempo i rapporti con la società rossonera, anche perchè inviperito per lo scarso impiego riservatogli da Montella che lo ha relegato ai margini del progetto tecnico preferendogli costantemente Lapadula e Bacca. Il Watford, con l’arrivo di Niang, si rifarà totalmente il look in attacco, dopo aver acquistato dalla Fiorentina l’attaccante argentino Zarate. La squadra di Mazzarri occupa attualmente il 14.mo posto in classifica frutto di 6 vittorie, 6 pareggi e 10 sconfitte. Un rendimento al di sotto delle attese per una squadra partita con altre ambizioni e piena di talenti come Zuniga, Roberto Pereyra e Okaka.

Leggi anche

Caso Modric, dopo l’esposto del Real Madrid, l’Inter si difende: ‘Mai contattato direttamente il giocatore’

Il trasferimento di Modric all’Inter è il vero colpo mancato di questo calciomercato estivo che …