Home / Calcio / Var, Nicchi replica duramente a Montella: ‘Dovrà adeguarsi, tutti ci giochiamo la carriera’

Var, Nicchi replica duramente a Montella: ‘Dovrà adeguarsi, tutti ci giochiamo la carriera’

Vincenzo Montella, non ha gradito l’espulsione di Bonucci e il modo con il quale è stata utilizzata la Var per valutare l’episodio della gomitata. ‘Un’espulsione televisiva’, l’ha definita Montella, facendo capire chiaramente di essere restio ad accettare la novità tecnologica. L’espulsione del difensore centrale, ha pesato come un macigno sulla sfida contro il Genoa, costringendo i rossoneri a giocare una grossa fetta della partita in inferiorità numerica. Alle accuse dell’Aeroplanino ha risposto in modo piccato, il presidente dell’Aia, Marcello Nicchi che a Radio Anch’io lo Sport non è andato per il sottile: ‘Io non rispondo a Montella in senso lato, dico soltanto che anche lui si dovrà adeguare a questa tecnologia. La carriera non se la gioca solo lui ma tutti. Lui sa come bisogna contenersi, se la sua squadra girasse come si deve non saremmo qui a commentare’.

Montella, nelle interviste a caldo , aveva aspramente criticato il metodo con il quale viene utilizzata la moviola in campo: ‘Vorrei capire se siamo in un mondo televisivo o di campo – aveva commentato l’Aeroplanino – accetto il Var, ma se l’arbitro percepisce una situazione di campo non si può usare il mezzo televisivo. In campo si prende posizione con il gomito, io da attaccante non venivo espulso perché ero basso e non arrivavo al volto del difensore. Questa è un’espulsione televisiva, non è un fallo intenzionale, non guarda mai Rosi. Allora, se questo è fallo da espulsione, ci manca un rigore per fallo di Rigoni su Bonaventura. Il Var mi aiuta tantissimo a perdere la pazienza, io mi gioco la carriera’.

About Redazione

Check Also

Calciomercato Inter, i nerazzurri irrompono su Barella: Ausilio incontra l’entourage del cagliaritano

Dopo Lautaro Martinez, Asamoah e de Vrij, il prossimo acquisto del Cagliari potrebbe essere Nicolò …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *