Home / Calcio / Ufficiale, Roberto Mancini allenerà lo Zenit San Pietroburgo

Ufficiale, Roberto Mancini allenerà lo Zenit San Pietroburgo

Roberto Mancini torna di nuovo in sella ad un grande club, dopo l’addio all‘Inter dello scorso anno. Lo Zenit San Pietroburgo ha annunciato di avere trovato l’accordo per affidare la panchina nella mani del tecnico di Jesi che vanta una prestigiosa esperienza internazionale.

Mancini ha firmato un contratto di tre anni con opzione per altre due stagioni. Il tecnico italiano, classe 1964 ha già allenato all’estero due formazioni di grande spessore internazionale: Manchester City e Galatasaray. Dopo i due anni trascorsi all’Inter, dal 2014 al 2016, tra alti e bassi, Mancini si è preso un anno sabbatico prima di tornare a rimettersi in gioco. L’8 agosto dello scorso anno ha risolto consensualmente il contratto che lo legava all’Inter venendo sostituito dall’olandese Franck De Boer.

Nelle ultime settimane, alcune voci di mercato, lo avevano dato vicino alla sostituzione di Spalletti sulla panchina della Roma anche per le numerose volte nelle quali è stato ‘pizzicato’ all’Olimpico a seguire le vicissitudini della squadra giallorossa. Negli ultimi giorni, lo Zenit San Pietroburgo, ha affondato il colpo trovando in poco tempo l’accordo per portare il tecnico di Jesi a San Pietroburgo. Allo Zenit, Mancini troverà anche un altro italiano, il terzino Domenico Criscito, ormai diventato una bandiera del club russo.

About Redazione

Check Also

Champions League, Roma sconfitta in Ucraina per 2-1: Under ancora in gol

Roma bella solo a metà nella gara di andata a Karkhiv contro lo Shaktar Donetsk. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *