Ultime News
Home / Calcio / Suning comprerà tutta l’Inter: ecco i particolari dell’accordo con Thohir
MILAN, ITALY - OCTOBER 19: Erick Thohir, President of Inter, and Massimo Moratti, Honorary President of Inter, look on during a press conference after the FC Internazionale shareholder's meeting at Hotel Gallia on October 19, 2015 in Milan, Italy. (Photo by Tullio Puglia - Inter/Inter via Getty Images)

Suning comprerà tutta l’Inter: ecco i particolari dell’accordo con Thohir

Una nuova rivoluzione societaria, dopo quella avvenuta nel novembre del 2013, dovrebbe modificare l’assetto dell’Inter nei prossimi mesi. I cinesi del miliardario gruppo Suning hanno incontrato, nella mattinata di ieri, i vertici della società nerazzurra per trattare l’intera cessione del pacchetto azionario. L’incontro, che si è svolto in Corso Vittorio Emanuele ha definito quelli che saranno gli step che porteranno Suning a diventare, nel breve volgere di poco tempo, azionista esclusivo del club nerazzurro.

In serata si è svolta una cena dove hanno preso parte, oltre ad emissari di Suning, anche l’ex presidente Massimo Moratti e Thohir. L’Inter cederà da subito il 20% delle quote azionarie al gruppo cinese, anche se non è chiaro se la cessione delle quote sarà distribuita in modo proporzionale tra Moratti e Thohir o saranno quote solo di quest’ultimo.

Nel progetto definito, Suning dovrebbe acquistare quasi l’intero pacchetto azionario, lasciando a Thohir solo una minima parte delle quote di minoranza. La riunione pomeridiana si è svolta alla Pinetina ed è durata ben due ore (dalle 16,30 alle 18,30). In mattinata, esponenti del gruppo cinese, avevano già iniziato a familiarizzare con la città incontrando il sindaco Pisapia e visitando approfonditamente il centro sportivo nerazzurro, scambiando due parole anche con il tecnico Roberto Mancini.

Leggi anche

Parma Cagliari, pronostico, streaming, orario tv e probabili formazioni

La presentazione di Parma Cagliari, il match del Tardini che si giocherà sabato 22 settembre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *