Home / Calcio / Spal Bologna pronostico, orario tv, probabili formazioni e streaming
Spal Bologna, le formazioni

Spal Bologna pronostico, orario tv, probabili formazioni e streaming

La presentazione di Spal Bologna, il derby emiliano della 20^giornata di Serie A

Spal Bologna è il sentitissimo derby emiliano in programma domenica 20 gennaio 2019 alle ore 15 allo stadio Paolo Mazza di Ferrara. La prima di ritorno propone questa sfida molto importante per entrambe le formazioni non solo per la classifica ma anche per un fatto campanilistico. In classifica, la squadra allenata da Semplici è messa molto meglio con 4 punti di vantaggio sui felsinei che languono nei bassifondi in piena zona retrocessione.
Anche gli spallini però non vengono da un momento facile.

La vittoria manca addirittura dal 20 ottobre (2-0 in casa della Roma). I biancazzurri hanno pareggiato tre delle ultime cinque gare. Nel match di andata, la Spal si impose di misura grazie al gol di Kurtic. Il Bologna occupa il terzultimo posto con appena 13 punti raccolti in 19 gare. La panchina di Filippi Inzaghi è sempre più traballante ma gli acquisti di Soriano e Sansone potrebbero dare nuova linfa ai rossoblu alla disperata ricerca della salvezza.

Pronostico Spal Bologna

Il pareggio, almeno sulla carta, potrebbe essere l’esito più probabile di questa sfida dove entrambe non vorranno perdere. Possibile anche un match bloccato da Under 2,5.

Come vedere Spal Bologna

La sfida del Paolo Mazza che si giocherà domenica 20 gennaio 2019, verrà trasmessa in diretta e in esclusiva sulla piattaforma DAZN e sarà visibile in streaming mediante pc, tablet, smartphone, smart Tv, PS4 e XboxOne.

Probabili formazioni Spal Bologna

Semplici potrà schierare la formazione tipo eccetto Djourou ancora assente per infortunio. Viviano si giocherà con Gomis una maglia da titolare. In difesa Cionek, Felipe e uno tra Vicari e Bonifazi comporranno la cerniera a protezione della porta. Sulle fasce giocheranno Lazzari e Fares, mentre in attacco spazio al tandem Antenucci-Petagna.

Inzaghi dovrebbe schierare solo Soriano fra i nuovi arrivati mentre Sansone dovrebbe lasciare il posto a Palacio. Sulle fasce agiranno Mattiello e Dijks. In attacco spazio al tandem Santander-Palacio.

Leggi anche

Tutti pazzi per James, Napoli aspetta il campione colombiano

Se le vicende del calciomercato si potessero raccontare in un film De Laurentiis non potrebbe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *