Home / Calcio / Serie A / Serie A, Verona-Inter 1-2: decide una perla di Perisic
Perisic

Serie A, Verona-Inter 1-2: decide una perla di Perisic

I nerazzurri di Spalletti superano il Verona e tornano al secondo posto in classifica.

Al ‘Bentegodi’, nel posticipo dell’undicesima giornata di Serie A, i nerazzurri conquistano la nona vittoria stagionale, riconfermandosi al secondo posto superando Juventus e Lazio. La squadra di Spalletti, con questa vittoria batte il record di punti conquistati di Mourinho e resta in scia del Napoli capolista. Parte forte il Verona che mette in difficoltà la squadra nerazzurra soprattutto sul piano del ritmo, ma alla prima vera occasione la squadra di Spalletti passa in vantaggio. Traversone dalla destra di Candreva per l’inserimento di Borja Valero che tutto solo può battere facilmente Nicolas, realizzando il suo primo gol in maglia nerazzurra. L’Inter parte forte nella ripresa mancando più volte il raddoppio.

Ma come spesso accade, ecco che un contatto in area tra Handanovic (in uscita) e Cerci fa si che l’arbitro Gavillucci, con l’ausilio del VAR, giudica fallosa l’uscita del portiere sanzionandola con la massima punizione. Trasforma appena subentrato l’ex di ghiaccio Pazzini. La reazione dei nerazzurri è decisa e produce un nuovo vantaggio appena otto minuti più tardi grazie a Perisic, con una potente botta da fuori. La formazione di Pecchia prova con coraggio a tornare in partita, creando un unica occasione sempre con Pazzini che però non riesce a deviare in rete. Chiude con qualche affanno l’Inter ma porta a casa altri tre punti importanti, ora il Torino di Mihajlovic.

About Redazione

Check Also

Serie A, Napoli ok contro il Sassuolo: vincono Samp e Lazio, viola sconfitti

Il Napoli risponde subito al successo della Juventus e si riprende il primo posto in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *