Home / Calcio / Serie A, Juventus-Bologna 3-1: i bianconeri vincono in rimonta

Serie A, Juventus-Bologna 3-1: i bianconeri vincono in rimonta

La Juventus supera il Bologna in casa per 3-1 e adesso potrebbero già festeggiare il titolo se domani il Napoli non battesse il Torino in casa. Un grande risultato per la squadra allenata da Allegri che eppure era passata in svantaggio nel primo tempo grazie alla rete messa a segno da Verdi per un rigore assegnato da Irrati dopo un fallo di Rugani su Crisetig dopo una papera colossale di Buffon.

Nella ripresa arrivano le tre reti bianconere siglate da De Maio (autorete beffarda, nel tentativo di anticipare Khedira) di Khedira e Dybala, che schiantano la squadra felsinea regalando tre punti d’oro alla squadra di casa.

JUVENTUS-BOLOGNA 3-1 PRIMO TEMPO 0-1
MARCATORI: Verdi (B) al 30′ p.t. su rigore; autogol di De Maio (B) al 6′, Khedira (J) al 18′, Dybala al 24′ s.t.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Rugani, Barzagli, Asamoah; Cuadrado (dal 28′ s.t. Lichtsteiner), Khedira, Marchisio, Matuidi (dal 1′ s.t. Douglas Costa), Alex Sandro (dal 39′ s.t. Bernardeschi), Dybala, Higuain. (Szczesny, Pinsoglio, Benatia, Chiellini, Bentancur). All. Allegri.

BOLOGNA (5-3-2): Mirante; Krafth (dal 15′ s.t. Torosidis), Mbaye, Romagnoli, De Maio, Keita; Poli, Crisetig, Nagy; Avenatti (dal 21′ s.t. Palacio), Verdi (dal 28′ s.t. Destro). (Da Costa, Orsolini, Krejci, Di Francesco, Valencia, Falletti, Masina). All. Donadoni.
ARBITRO: Irrati
NOTE: spettatori 40.714; espulsi ; ammoniti Cuadrado (J), Poli (B), Crisetig (B), Palacio (B). Recuperi: 2′ p.t.; 4′ s.t.

Leggi anche

Polonia Italia probabili formazioni, streaming, pronostico e orario tv Nations League, 14 ottobre

La presentazione di Polonia Italia, la sfida di Chorzow in programma domenica 14 ottobre. Polonia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *