Home / Calcio / Sentenza Milan, Fassone prudente e intanto si riapre la pista Badelj

Sentenza Milan, Fassone prudente e intanto si riapre la pista Badelj

Alla fine di una giornata lunga al TAS di Losanna, Marco Fassone è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, per fare il punto della situazione: ‘Oggi abbiamo avuto una giornata molto intensa, siamo qui dalle 9.30 da questa mattina e c’è stato ampio tempo per ascoltarci tutti nel dettaglio. Sono stati esplorati gli aspetti di business, finanziari, legali e ora il panel ha tutti gli elementi per giudicare al meglio. Abbiamo messo insieme tutte le possibilità che avevamo a livello legale, con esperti e la presenza di Tuil ha dato ulteriore supporto alle tesi che avevamo già illustrato alla UEFA in passato. La presenza fisica di Tuil è sicuramente significativa. Ci aspettiamo che la sentenza arrivi domani in mattinata’.

Intanto potrebbe riaprirsi una pista di mercato che sembrava sopita dopo le voci di un presunto accordo con lo Zenit e che riguarda l’ex centrocampista della Fiorentina, Milan Badelj. Il regista croato, attualmente svincolato, dopo aver raggiunto l’accordo di massima con lo Zenit San Pietroburgo, ha deciso di aspettare ancora qualche giorno per capire se i rossoneri si faranno nuovamente avanti. Se dovesse approdare in maglia rossonera, uno tra Biglia, Montolivo e Locatelli sarebbe di troppo. Il mercato del Milan potrebbe sbloccarsi sabato, quando si capirà in che modo potrà agire la società. Badelj sta attendendo con ansia di capire quali sono le intenzioni del Milan e solo dopo, deciderà quale sarà il proprio destino.

About Redazione

Check Also

Calciomercato Inter, praticamente chiuso l’acquisto di Keita Balde: arriva in prestito oneroso

L’Inter, nelle prossime ore, potrebbe arricchirsi di un nuovo nome di prestigio per l’attacco. Si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *