Home / Calcio / Pescara-Inter 1-2, capolavoro tattico di De Boer nel finale: doppio Icardi e super Handanovic

Pescara-Inter 1-2, capolavoro tattico di De Boer nel finale: doppio Icardi e super Handanovic

L‘Inter vince in rimonta a Pescara, cogliendo nel quarto d’ora finale i tre punti che salvano la panchina di Frank De Boer, dopo che i nerazzurri erano andati in svantaggio nella ripresa subendo la rete di Bahebeck al 18′. Questa volta il tecnico olandese ha dimostrato il proprio acume tattico disponendo il triplo cambio con Medel, Perisic e Candreva fuori e l’inserimento di Palacio, Eder e Jovetic. Una sorta di 4-2-4 con in mezzo il tandem Banega-Joao Mario a sostegno di 4 punte.

Uno stravolgimento tattico che ha sorpreso il Pescara, incapace di opporsi all’onda d’urto guidata dal solito Icardi che prima rifinisce di testa una pennellata di Banega e, in piena zona Cesarini, sfrutta un errore difensivo degli abruzzesi per regalare all’Inter i tre punti insperati. Potremmo scrivere che è stato Icardi, con il proprio innato senso del gol a salvare la panchina dell’olandese, ma non si può omettere di dire che il cambio di modulo è stato determinante per il ribaltamento del risultato.

Detto questo non si può ignorare il fatto che l’Inter abbia sofferto più del dovuto un Pescara disposto in campo in modo sublime fino al gol di Bahebeck. Handanovic ha dovuto fare gli straordinari per mantenere inviolata la porta, e anche la fortuna ha dato una mano ai nerazzurri in occasione della traversa di Verre. Alla fine l’intera posta in palio va ai nerazzurri, forse immeritatamente (il pari sarebbe stato più giusto) ma rimane l’ottima impressione destata dagli uomini di Oddo che si candidano a diventare la rivelazione del campionato, mentre l’Inter fatica ancora a trovare la quadratura del cerchio, salvata solo dalle iniziative individuali e dalle prodezze di Handanovic.

About Redazione

Check Also

Serie A, vincono Napoli e Juventus: torna al successo il Benevento

Il Napoli si riprende la prima posizione in classifica battendo con qualche difficoltà la Spal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *