Ultime News
Home / Calcio / Pepito Rossi, un dramma senza fine: è ancora rottura del crociato

Pepito Rossi, un dramma senza fine: è ancora rottura del crociato

Ancora una volta, nel suo momento migliore il dramma si abbatte su Pepito Rossi, uno dei giocatori più sfortunati mai visti nella storia del calcio. Proprio la settimana scorsa aveva realizzato una tripletta che aveva consentito al suo Celta Vigo di battere il Las Palmas. Una impresa che gli era valsa i titoloni sulla stampa spagnola e la certezza che l’ex attaccante viola stava ritrovando la migliore condizione.

Ma ancora una volta un gravissimo infortunio al ginocchio gli ha spezzato le ali. ‘Rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro’ è la diagnosi che suona come una vera e propria condanna per l’attaccante italiano che dovrà nuovamente attraversare un calvario che purtroppo già conosce alla perfezione. In precedenza fu il ginocchio sinistro a subire la stessa lesione costringendolo a dover rimanere fermo per 7 mesi, quanti ce ne vorranno ancora per rivederlo su un campo di gioco.

L’incubo iniziò nel 2011 quando vestiva la casacca del Villareal. In quella occasione si distrusse i legamenti del ginocchio destro al Bernabeu contro il Real Madrid. Nell’aprile 2012 una nuova ricaduta che costrinse a tornare solo nel maggio del 2013 con la maglia viola. Nel gennaio 2014 ancora lo stesso problema proprio in una stagione che lo stava vedendo straordinario protagonista, dopo la tripletta rifilata alla Juventus nello storico 4-2 del Franchi. Ancora una volta, tanti auguri caro Pepito.

Leggi anche

Parma Cagliari, pronostico, streaming, orario tv e probabili formazioni

La presentazione di Parma Cagliari, il match del Tardini che si giocherà sabato 22 settembre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *