Home / Calcio / Napoli-Higuain, è rottura: il Pipita non rinnoverà il contratto

Napoli-Higuain, è rottura: il Pipita non rinnoverà il contratto

E’ clamorosa la notizia giunta nelle ultime ore dall’Argentina, dove il fratello di Gonzalo Higuain che è anche agente del Pipita, avrebbe messo in guardia il Napoli sul futuro rinnovo del contratto. ‘A Napoli non c’è un grande progetto, quindi Gonzalo non rinnoverà il contratto‘.

La pecca del Napoli, secondo l’agente di Higuain, sarebbe quella di puntare solo ai giovani talenti non arricchendo la rosa con fuoriclasse navigati in grado di puntare verso obiettivi ambiziosi. ‘Mio fratello vuole vincere’ ha ribadito il fratello di Higuain, sancendo di fatto la rottura con il club partenopeo.

Una mossa che non è stata gradita da Aurelio De Laurentiis, che ha annunciato battaglia per trattenere il Pipita. In realtà, l’uscità dell’agente di Higuain nasce dalle offerte mirabolanti ricevute dal giocatore negli ultimi giorni. Sono ben tre i top club europei pronti ad accapparrarsi i gol del forte attaccante argentino. In pole position c’è il Psg che punta al Pipita per rimpiazzare il partente Ibrahimovic. Forte è anche la concorrenza di Bayern Monaco e Atletico Madrid, che hanno già presentato le proprie allettanti proposte di ingaggio.

De Laurentiis farà leva sul contratto che scadrà nel 2018 e che prevede una clausola rescissoria di circa 95 milioni di euro. Difficile ipotizzare che il numero uno del club partenopeo possa accettare ricatti da parte di Higuain, come già accaduto in precedenza con il caso Cavani. Si preannuncia un estate calda sotto il Vesuvio nel segno del Pipita, che da delizia potrebbe diventare vera ‘croce’ della stagione del Napoli.

Leggi anche

Lazio Sampdoria probabili formazioni, streaming, orario tv e pronostico

La presentazione di Lazio Sampdoria, la sfida in programma allo stadio Olimpico che si giocherà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *