Home / Calciomercato / Il Monaco su tutte le furie per gli approcci a Mbappè: ‘Avvieremo procedure disciplinari’

Il Monaco su tutte le furie per gli approcci a Mbappè: ‘Avvieremo procedure disciplinari’

Il Monaco non accetta che altri club continuino a ‘molestare’ il proprio gioiello, Kylian Mbappè con continue offerte e lusinghe. Per questo motivo ha emesso un comunicato nel quale ha minacciato di rivolgersi alla Uefa per tutelarsi qualora le cose non dovessero cambiare:
‘Il Monaco constata con rammarico che prestigiose società hanno moltiplicato i contatti con Kylian Mbappé e il suo entourage senza la nostra autorizzazione. Per porre fine a questa situazione inaccettabile, il Monaco ha intenzione di rivolgersi alla LFP e alla Fifa per aprire procedure disciplinari nei confronti delle squadre coinvolte’.

In realtà, è ormai diventata una prassi consolidata quella di trattare giocatori sotto contratto senza chiedere l’autorizzazione da parte del club di appartenenza. Una procedura contraria alle regole che può essere anche gravemente sanzionata.

Nelle ultime settimane, è stato soprattutto il Real Madrid a premere sull’acceleratore per avere da subito il giovane talento francese. Il Monaco ha sempre respinto tutte le offerte finora giunte, dimostrandosi sempre più intenzionato a trattenere il proprio bomber almeno per un’altra stagione.

About Redazione

Check Also

Calciomercato flop, tanti colpi sfumati e qualche brodino caldo

Il calciomercato si è chiuso con tanta infamia e poca lode. Tanti i colpi preannunciati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *