Home / Calcio / Milan, Ibrahimovic potrebbe essere il biglietto da visita della cordata cinese: Kovacic vicinissimo

Milan, Ibrahimovic potrebbe essere il biglietto da visita della cordata cinese: Kovacic vicinissimo

Dopo il summit di ieri, la cordata cinese è sempre più vicina a rilevare il pacchetto di maggioranza del Milan, dopo che Berlusconi ha confermato il benestare come già preannunciato da ‘Settimana Sportiva’ nella giornata di ieri. Sbloccata la trattativa, adesso si ipotizzano già i primi nomi altisonanti di giocatori che potrebbero rivoluzionare la squadra per renderla più competitiva. Il nome in cima alla lista è quello di Zlatan Ibrahimovic, il cannoniere del Psg, che sarebbe un cavallo di ritorno assai gradito dai tifosi rossoneri.

Il giocatore ha già manifestato l’intenzione di volere lasciare Parigi, come confermato dal suo procuratore Mino Raiola, Con 12 milioni di euro di ingaggio attuale, Ibrahimovic dovrebbe accontentarsi di meno della metà per potere approdare nuovamente al Milan, un sacrificio non di poco conto che potrebbe rappresentare un ostacolo insormontabile. Ad Ibra non mancano di certo le pretendenti disposte a fare ponti d’oro pur di mettere le mani sul suo cartellino.

Resta il fatto che il ritorno dell’asso svedese rappresenterebbe di certo un ottimo biglietto da visita per il gruppo cinese, desideroso di riportare il Milan in cima all’Europa in pochissimi anni. Un altro dei nomi che circolano è quello del madrileno Kovacic, ex Inter, che starebbe per lasciare le merengues dopo una stagione in chiaroscuro. Ci sarebbe stato un primo abboccamento tra Galliani e Florentino Perez per l’eventualità di un prestito. Nei primi giorni di giugno, l’affare potrebbe decollare.

About Redazione

Check Also

Champions League, Roma sconfitta in Ucraina per 2-1: Under ancora in gol

Roma bella solo a metà nella gara di andata a Karkhiv contro lo Shaktar Donetsk. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *