Home / Calciomercato / Milan, Galliani alza l’offerta per Deulofeu: in cantiere il colpo Papu Gomez

Milan, Galliani alza l’offerta per Deulofeu: in cantiere il colpo Papu Gomez

Si fa sempre più intricata la vicenda relativa alla trattativa tra Milan e Everton per Deulofeu. I rossoneri sono sempre più determinati a portare a casa il giocatore già a gennaio, per questo motivo avrebbero deciso di accettare in parte le condizioni del club inglese: ‘Abbiamo fatto una nuova offerta all’Everton per Deulofeu – ha dichiarato Galliani poche ore fa – prestito oneroso con diritto di riscatto. E’ un passo in avanti, speriamo che la nostra nuova proposta venga accettata’.

Un rilancio che potrebbe far vacillare le resistenze dell’Everton, restio ad accettare la formula del prestito secco. E adesso è lecito essere ottimisti sul possibile placet del club inglese già nelle prossime ore.
Per il prestito oneroso, il Milan verserebbe circa 1 milione circa con diritto di riscatto. Anche il tecnico dell’Everton, Koeman, ha dichiarato pubblicamente che la cessione sarebbe ormai imminente.

Va ricordato che il Milan ha già un accordo di massima con il giocatore ma dovrà comunque tenere in considerazione il diritto di recompra del Barcellona, il club dove Deulofeu è cresciuto calcisticamente prima di trasferirsi all’Everton. Montella avrebbe fatto pressione anche per avere, da giugno, il Papu Gomez dall’Atalanta. L’aeroplanino ha già allenato il fantasista argentino agli albori della sua carriera, quando allenava il Catania. Galliani ha già avviato i contatti con l’agente del giocatore per capire i possibili margini di manovra al fine di mettere a segno il colpo in estate, anticipando le mosse delle altre pretendenti.

About Redazione

Check Also

Da Milan Badelj parole di apertura verso Firenze: ‘Non so se lascerò il certo per l’incerto..’

In una intervista rilasciata al Corriere dello Sport, Milan Badelj, il centrocampista croato della Fiorentina, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *