Home / Calcio / Lite Inter-Juventus per Berardi: i nerazzurri solleciteranno un’inchiesta federale

Lite Inter-Juventus per Berardi: i nerazzurri solleciteranno un’inchiesta federale

La dirigenza dell‘Inter non avrebbe gradito le frasi proferite dal d.g della Juventus a proposito del possibile trasferimento di Berardi all’Inter. La società nerazzurra avrebbe percepito come ‘indebita pressione’ il comportamento di Marotta volto a condizionare la manovre di mercato del Sassuolo su un giocatore il cui cartellino appartiene interamente alla società neroverde.

Marotta, nel corso di una intervista ha dichiarato: ‘Non c’è nessun accordo scritto ma una promessa verbale. Non credo che vada all’Inter, io ho parlato con Squinzi e Carnevali che sono due persone serie’. Dopo avere appreso delle dichiarazioni del dirigente bianconero, l’Inter avrebbe allertato l’ufficio legale per valutare l’emissione di un comunicato finalizzato ad attivare un’inchiesta federale. Come si sa, in Italia non è possibile esercitare il diritto di ‘recompra’ per un tesserato.

Dura anche la presa di posizione dell’agente di Berardi, Seghedoni, che intervenendo a Radio Sportiva ha replicato a Marotta: ‘Lui non lo vede all’Inter ? In questo momento le parole più importanti deve pronunciarle il Sassuolo. Abbiamo ricevuto una proposta dall’Inter che è determinata a prendere il giocatore e ha formulato un’offerta importantissima sia per il club che per il giocatore. Ora attendiamo il ritorno di Berardi dalle vacanze’.

Leggi anche

Fiorentina Empoli pronostico, probabili formazioni, orario tv e streaming

La presentazione del derby dell’Arno, Fiorentina Empoli, in programma al Franchi, domenica 16 dicembre Fiorentina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *