Home / Calcio / Il Real Madrid mata il Napoli in rimonta: vincono i Blancos per 3-1

Il Real Madrid mata il Napoli in rimonta: vincono i Blancos per 3-1

Il Real Madrid fa suo il match di andata contro il Napoli vincendo per 3-1 al Bernabeu e ipotecando il passaggio ai quarti di finale anche se al San Paolo dovrà sudare le proverbiali sette camicie prima di cantar vittoria. Gli azzurri di Sarri hanno interpretato il match con il piglio giusto, trovando subito il vantaggio illusorio con Insigne che beffa Navas con una conclusione dalla distanza. La reazione dei blancos è stata veemente e si è concretizzata nel pari, quasi immediato, di Benzema.

Nella ripresa sono i partenopei a fare la partita, ma subiscono una ripartenza di Ronaldo che dopo essersi bevuto un avversario trova l’assist vincente per il piattone di Kroos che supera imparabilmente Reina. I padroni di casa trovano il terzo gol con un euro-gol di Casemiro che calcia al volo dai 25 metri sorprendendo Reina con una conclusione chirurgica che fa impazzire i tifosi locali. Il Napoli si divora una palla gol con Mertens che da pochi passi spedisce alto, e in altre occasioni avrebbe meritato miglior fortuna. Annullato un gol di Callejon nel finale per offside. La squadra di Sarri esce a testa alta da Madrid con la sensazione di potersi giocare ancora le proprie carte in vista del match di ritorno.

LA PRESENTAZIONE

Finalmente è giunta l’ora di Real Madrid-Napoli, la sfida del Santiago Bernabeu attesissima dai tifosi partenopei, a distanza di oltre trent’anni dall’ultimo match tra le due formazioni. Due squadre che si fronteggeranno a viso aperto senza tatticismi per provare a superarsi a vicenda puntando sui rispettivi tridenti offensivi. Per quanto riguarda le probabili formazioni di Real Madrid-Napoli, le merengues si affideranno ancora al modulo 4-3-3 con Keylor Navas in porta e la linea a quattro dei difensori che vedrà schierati Carvajal, Varane, Sergio Ramos e Marcelo. Nella linea mediana l’uomo d’ordine sarà Modric coadiuvato da Casemiro e Kroos. In attacco Zidane si affiderà alla classe immensa di Lucas Vazquez, Benzema e Cristiano Ronaldo. Out Gareth Bale che ha da poco recuperato dal recente infortunio.

Formazione scontata per il Napoli di Sarri, che vedrà Reina tra i pali e la difesa a quattro con Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam. Tante incertezze in mezzo al campo anche se Diawara, probabilmente sarà il prescelto per affiancare Hamsik, mentre Allan dovrebbe vincere il ballottaggio con Zielinski. Il piatto forte della squadra di Sarri sarà il turbo tridente composto da Mertens, Insigne e Callejon, in grado di poter puntare sulla velocità per mettere in difficoltà la retroguardia delle merengues.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI REAL MADRID-NAPOLI (15 febbraio, ore 20.45. Diretta tv Mediaset Premium)
Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Lucas Vazquez, Benzema, Cristiano Ronaldo. All.: Zidane
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All.: Sarri

About Redazione

Check Also

Calciomercato Inter, i nerazzurri irrompono su Barella: Ausilio incontra l’entourage del cagliaritano

Dopo Lautaro Martinez, Asamoah e de Vrij, il prossimo acquisto del Cagliari potrebbe essere Nicolò …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *