Home / Calcio / Inter, fallito l’obiettivo in difesa adesso si potrebbe puntare sugli svincolati

Inter, fallito l’obiettivo in difesa adesso si potrebbe puntare sugli svincolati

Luciano Spalletti ha atteso fino all’ultimo un colpo in difesa per completare il reparto arretrato. Ad oggi i soli Miranda e Skriniar compongono la colonna portante della difesa centrale mentre Ranocchia rappresenta l’unica alternativa in caso di forfait di uno dei titolari. Nonostante il mercato si sia chiuso giovedi sera, l’Inter potrebbe ancora pescare il jolly difensivo nel mercato degli svincolati che annovera anche nomi altisonanti come l’ex difensore del Bayern Monaco, Kirchhoff, reduce da una stagione costellata da infortuni al Sunderland ma adesso pienamente recuperato.

Potrebbe rappresentare una valida alternativa anche Mobido Diakitè, 30 anni, reduce da alcune stagioni sotto tono con le maglie di Cagliari, Frosinone e Sampdoria. Dalla sua ha il vantaggio di conoscere bene il nostro campionato, anche se la sua carriera sta attraversando una parabola discendente. Potrebbero rappresentare ottime alternative anche Marko Basa (svincolato dal Lille) e Kolo Tourè, 36 enne, in possesso di grande esperienza internazionale. Non è detto che Ausilio non si sia già mosso per trovare una alternativa a Miranda e Skriniar.

About Redazione

Check Also

Serie A, vincono Napoli e Juventus: torna al successo il Benevento

Il Napoli si riprende la prima posizione in classifica battendo con qualche difficoltà la Spal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *