Home / Calcio / Inter Bologna orario tv, probabili formazioni, pronostico e streaming

Inter Bologna orario tv, probabili formazioni, pronostico e streaming

La presentazione di Inter Bologna, la sfida del Meazza in programma domenica 3 febbraio 2019

Inter Bologna è il posticipo domenicale della 22.ma giornata in programma allo stadio Meazza di Milano, domenica 3 febbraio 2019 alle ore 18. Dopo la battuta d’arresto in Coppa Italia che ha fatto venire meno uno degli obiettivi stagionali della squadra di Spalletti, la Beneamata dovrà cercare di ritrovare il feeling con la vittoria e con il gol che ormai manca da diverse giornate.

Di fronte avrà un Bologna all’ultima spiaggia, uscito rafforzato negli ultimi giorni di mercato con alcuni arrivi importanti, mirati a giocarsi le proprie carte nella lotta per la permanenza in Serie A. Spalletti dovrà cercare di recuperare soprattutto mentalmente Perisic e Nainggolan. Il primo è rimasto deluso dal mancato trasferimento in Premier League, mentre il belga è stato protagonista in negativo in Coppa Italia dopo aver fallito il rigore decisivo.

Pronostico Inter Bologna

Sulla carta il segno 1 non dovrebbe sfuggire anche se l’Inter potrebbe pagare amaramente la fatica dei supplementari contro la Lazio di giovedì scorso. Puntiamo con decisione sulla vittoria nerazzurra.

Come vedere Inter Bologna

La sfida tra Inter e Bologna si giocherà domenica 3 febbraio alle ore 18 e potrà essere seguito in diretta e in esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 1 (canale 251). In streaming il match potrà essere seguito su SkyGo e su Now Tv.

Probabili formazioni Inter Bologna

L’Inter non avrà a disposizione lo squalificato Politano e gli infortunati Vrsaljko, Keita e Borja Valero. Spalletti potrebbe però recuperare De Vrij, assente in Coppa Italia per problemi di natura muscolare. In avanti può rientrare Perisic mentre Lautaro Martinez e Candreva si contenderanno un posto a fianco di Icardi.

In casa Bologna ancora incerte le condizioni di Sansone, che non si è allenato. Il nuovo allenatore Mihajlovic partirà con Orsolini di punta ma non ci saranno gli squalificati Helander e Mattiello, toccherà anche al neo acquisto Lyanco

Leggi anche

Champions League 2018-2019: pareggio per Ajax Juventus dopo 90’ di grande gioco

Finisce 1-1 Ajax Juventus di ieri sera: a decidere la partita un gol di Cristiano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *