Home / Calcio / Europa League, i tabellini delle quattro sfide delle italiane: Milan e Lazio si qualificano

Europa League, i tabellini delle quattro sfide delle italiane: Milan e Lazio si qualificano

Il contingente italiano di Europa League perde due squadre importanti, l’Atalanta e il Napoli. I bergamaschi vengono raggiunti all’80’ dal Borussia Dortmund dopo aver cullato il sogno di una storica qualificazione dopo l’iniziale vantaggio di Toloi. Al Napoli non basta il successo per 2-0 a Lipsia e per effetto della sconfitta per 3-1 dell’andata, devono lasciare la competizione. Tutto facile per Milan e Lazio. I rossoneri hanno gestito bene il cospicuo vantaggio dell’andata, mentre la Lazio ha ribaltato l’1-0 di Bucarest, travolgendo lo Steaua. Vediamo i tabellini delle quattro sfide.

LIPSIA – NAPOLI 0-2

LIPSIA (4-4-2): Gulacsi; Laimer, Konaté, Upamecano, Bernardo; Sabitzer, Demme, Kampl, Bruma (29’ st Forsberg); Poulsen (45′ +1 st Ilsanker), Wermer (40′ st Augustin). A disposizione: Mvogo, Schmitz, Klostermann, Kaiser. Allenatore: Hasenhuttl

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Tonelli, Mario Rui (23’ st Hysaj); Allan, Diawara (37′ st Jorginho), Hamsik (20’ st Callejon); Zielinski, Mertens, Insigne. A disposizione: Sepe, Koulibaly, Ounas, Rog. Allenatore: Sarri

ARBITRO: Taylor (ING)

MARCATORI: 32’ pt Zielinksi (N), 41′ st Insigne (N)

NOTE: Ammoniti: Poulsen (L), Kampl (L), Sabitzer (L), Augustin (L), Tonelli (N), Zielinski (N). Angoli: 2-4 per il Napoli. Recupero: 1’ pt, 5′ st

LAZIO- STEAUA BUCAREST 5-1

MARCATORI: 7′ Immobile, 35′ Bastos, 43′ Immobile, 51′ Felipe Anderson, 71′ Immobile, 82′ Gnohere.

LAZIO (3-5-2): Strakosha 6,5; Patric 6,5, de Vrij 6,5, Caceres s.v. (dal 26′ Bastos 6,5); Basta 6, Parolo 6,5, Leiva 7, Luis Alberto 7,5 (dal 67′ Murgia 6), Lulic 6; Felipe Anderson 8 (dal 74′ Caicedo s.v.); Immobile 8,5. A disposizione: Guerrieri, Marusic, Bastos, Murgia, Milinkovic, Nani, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi.

FCSB (4-2-3-1): Vlad 5,5; Benzar 5, Gaman 5 (dal 61′ Balasa 5,5), Planic 5,5, Morais 5,5; Nedelcu 5 (dal 46′ Filip 5), Teixeira 5; Man 5,5, Budescu 6, F. Tanase 5 (dal 46′ Coman 6); Gnohere 6. A disposizione: Stancioiu, Balasa, Filip, Popescu, Momcilovici, Coman, C. Tanase. Allenatore: Nicolae Dica.

ARBITRO: Slavko Vinčić (Slovenia).
NOTE: Ammoniti Basta, Immobile.

ATALANTA-BORUSSIA DORTMUND 1-1

MARCATORI: 11′ pt Toloi (A), 38′ st Schmelzer

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi (43’st Cornelius), Caldara, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon (41’st Petagna), Spinazzola; Cristante; Ilicic, Gomez. (Gollini, Palomino, Gosens, Castagne, Haas). All. Gasperini.
BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Burki; Piszczek, Papastathopoulos, Toprak, Toljan (1’st Schmelzer); Sahin, Dahoud (36’st Isak); Pulisic (14’st Reus), Gotze, Schurrle; Batshuayi. (Weidenfeller, Zagadou, Beste, Castro). All. Stoger.

ARBITRO: Gil Manzano (Esp)
Ammoniti: Papastathopoulos, Hateboer, Spinazzola.

MILAN-LUDOGORETS 1-0

MILAN (4-3-3): A. Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli (29′ st Bonucci), Rodriguez; Kessie (11′ st Mauri), Locatelli, Montolivo; Borini, André Silva, Cutrone (11′ st Kalinic). A disposizione: G. Donnarumma, Bonaventura, Çalhano?lu, Biglia. Allenatore: Gattuso

LUDOGORETS (4-2-3-1): Broun; Cicinho, Terziev, Moti, Natanael; Goralski, Anicet (37′ st Dyakov); Wanderson, Marcelinho (19′ st Campanharo), Misidjan (26′ st Lukoki); Swierczok. A disposizione: Renan, Forster, Plastun, Kovachev. Allenatore: Dimitrov

ARBITRO: Mallenco (SPA)

MARCATORI: 21’ pt Borini (M)

NOTE: Ammoniti: Bonucci (M), Goralski (L). Angoli: 1-3 per il Ludogorets.

About Redazione

Check Also

Mondiali Russia 2018, calendario completo, orario tv e info: la guida completa

Oggi aprirà i battenti il Mondiale Russia 2018. Dopo tantissime edizioni nelle quali, la nazionale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *