Home / Calcio / Europa League: Roma, Fiorentina ai sedicesimi, Inter e Sassuolo out

Europa League: Roma, Fiorentina ai sedicesimi, Inter e Sassuolo out

I destini di Roma, Fiorentina, Inter e Sassuolo erano già noti prima dell’ultima giornata di Europa League. La Fiorentina, unica squadra ancora incerta sul proprio destino ma con un piede e tre quarti già ai sedicesimi, vincendo a Baku contro il modesto Qarabag, ha vinto il proprio girone classificandosi ai sedicesimi come testa di serie.

I viola hanno realizzato le due reti nella ripresa con Vecino (gran conclusione da fuori) e con il giovane Chiesa, poi espulso nel finale. Di Reynaldo la rete del momentaneo 1-1 degli azeri.

Non aveva nulla da dire il match tra Astra Giurgiu e Roma, con i giallorossi già qualificati da tempo come primi nel girone. Finisce con un grigio 0-0 nel quale i capitolini hanno inciso poco in attacco, sfiorando solo nel finale, la rete del vantaggio con i neo entrati Dzeko e Nainggolan. Chiude in bellezza, un girone di Europa League disastroso, l’Inter di Pioli, che batte per 2-1 lo Sparta Praga (già certo della qualificazione) grazie ad una doppietta di Eder in un San Siro surreale, con pochissime anime presenti sugli spalti.

Il match tra Sassuolo e Genk. rinviato ad oggi pomeriggio per nebbia, si è concluso con un 2-0 in favore degli ospiti, che cercavano i punti qualificazione. Neroverdi già eliminati dopo il ko a Bilbao.

About Redazione

Check Also

infantino

Infantino, via la finestra di mercato invernale e nuove regole per gli agenti: ‘Ecco come cambio il calcio’

Gianni Infantino, il presidente della Fifa, aveva promesso qualche mese fa la rivoluzione del calciomercato. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *