Home / Calcio / Dallo Zenit San Pietroburgo offerta faraonica per Murillo

Dallo Zenit San Pietroburgo offerta faraonica per Murillo

Il mercato dell‘Inter vivrà ancora a lungo con la mannaia in testa del fair play finanziario. La società nerazzurra sta profondendo il massimo sforzo per portare in Italia il fenomeno del Palmeiras, Gabriel Jesus. Un colpo costosissimo che potrà essere finanziato solo tramite un sacrificio eccellente.

Il sacrificato di turno potrebbe essere il difensore colombiano Jeison Murillo che piace molto ai russi dello Zenit San Pietroburgo. Secondo il Corriere dello Sport il difensore nerazzurro potrebbe partire per una cifra che si aggirerebbe attorno ai 25 milioni di euro.

L’offerta dello Zenit all’Inter

Il club russo avrebbe offerto 15 milioni più il cartellino del difensore Garay (valutato circa 10 milioni di euro). Mancini avrebbe già dato il benestare per l’arrivo del forte difensore argentino come contropartita, mentre Murillo e i dirigenti dello Zenit si sarebbero già incontrati per fissare l’ingaggio che il difensore percepirà in Russia: 4 milioni netti l’anno per 4 stagioni. L’Inter non si sarebbe ancora espressa in merito all’operazione, ma è possibile che entro fine settimana possa essere ufficializzato il passaggio di Murillo allo Zenit.

Leggi anche

Roma Sampdoria streaming, pronostico, orario tv e probabili formazioni

La presentazione di Roma Sampdoria, la gara dell’Olimpico in programma nella 12^giornata Roma Sampdoria sarà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *