Home / Calcio / Cosi Marco Alonso saluta i tifosi della Fiorentina su Facebook: ‘Con voi cresciuto come uomo’

Cosi Marco Alonso saluta i tifosi della Fiorentina su Facebook: ‘Con voi cresciuto come uomo’

L’ex esterno della Fiorentina, Marcos Alonso, prima di iniziare l’avventura con il Chelsea ha voluto rivolgere un pensiero ai tifosi viola che lo hanno sostenuto in questi anni, fino a farlo diventare uno degli esterni più gettonati d’Europa. Sulla propria pagina Facebook, ha voluto ringraziare i supporters gigliati con parole cariche di affetto e di commozione:

‘Non è facile trovare le parole per esprimere le mie emozioni in questo momento. È finita un’avventura meravigliosa, che non dimenticherò mai.
A Firenze ho trascorso degli anni bellissimi e per questo voglio ringraziare tutte le persone che hanno reso speciale questa esperienza.
Ringrazio i tifosi viola per l’incredibile affetto che mi hanno mostrato fin dal primo giorno, per avermi sempre sostenuto, anche nei momenti difficili. Ringrazio magazzinieri, massaggiatori, staff medico, staff tecnico e tutte quelle persone che con il loro lavoro e con la loro passione rendono speciale questa società. Una vera famiglia! Una menzione particolare la voglio dedicare a una grande persona, un grandissimo allenatore, Mr. Paulo Sousa che mi ha insegnato tantissimo dentro e fuori dal campo e con il quale spero di poter lavorare ancora in futuro. Ringrazio tutti i miei compagni di squadra, ragazzi fantastici con i quali ho condiviso tante emozioni, momenti belli e meno belli, vittorie e sconfitte. Infine ringrazio la società ACFFiorentina per aver creduto in me, per avermi fatto crescere come calciatore e come uomo.
Ora per me inizia una nuova sfida professionale ma sarò sempre orgoglioso di aver indossato la maglia Viola. Vi seguirò e farò sempre il tifo per voi!
Grazie di cuore Firenze !
Grazie di cuore ACF Fiorentina ! ?
Un grande abbraccio
Marcos’.

About Redazione

Check Also

Serie A, vincono Napoli e Juventus: torna al successo il Benevento

Il Napoli si riprende la prima posizione in classifica battendo con qualche difficoltà la Spal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *