Home / Calcio / Corvino stempera i toni e ‘catechizza’ Sousa: d’ora in poi stop alle polemiche

Corvino stempera i toni e ‘catechizza’ Sousa: d’ora in poi stop alle polemiche

Pantaleo Corvino dismette i panni di ds per indossare quelli di pompiere nella vigilia di Inter-Fiorentina, un match che potrebbe aprire nuovi spiragli per il futuro della stagione viola. L’intervento del dirigente viola, mirato a stemperare i toni dopo gli striscioni anti-Sousa esposti dai tifosi viola, è finalizzato anche a porre un freno alle dichiarazioni disinvolte del tecnico lusitano, che spesso travalicano i confini della semplice analisi di quanto accade nei rettangoli di gioco.

Ricompattare l’ambiente è l’imperativo categorico che il patron Della Valle ha chiesto ai suoi dipendenti per affrontare questo fine anno nel modo migliore. Di certo, l’uscita di Sousa su Bernardeschi, lascerà strascichi polemici nel rapporto tra una parte della tifoseria e il tecnico. E nemmeno la società ha mostrato l’intenzione di voler soprassedere alle ‘frecciate’ polemiche che di tanto in tanto animano l’eloquio di Sousa con la stampa.

Il tecnico è stato ‘catechizzato’ a dovere dalla società al fine di evitare il ripetersi di simili ‘scivoloni’. Di certo una vigilia cosi animata e carica di polemiche non è stata salutare per le ambizioni della squadra viola che mira a ‘sgambettare’ l’Inter a domicilio, come già avvenne la scorsa stagione. In trasferta, la viola, ha dato finora il meglio di se, in Italia e in Europa.

About Redazione

Check Also

Serie A, vincono Napoli e Juventus: torna al successo il Benevento

Il Napoli si riprende la prima posizione in classifica battendo con qualche difficoltà la Spal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *