Home / Calcio / Champions League 2018-2019: infranti i sogni di gloria della Juventus eliminata dall’Ajax

Champions League 2018-2019: infranti i sogni di gloria della Juventus eliminata dall’Ajax

Una Juventus letteralmente travolta dal giovanissimo Ajax che è riuscito in casa dei bianconeri, a Torino, a battere ed eliminare i ragazzi di Allegri dalla Champions League. E anche per quest’anno i sogni di gloria della Juve di vittoria della Champions sono infranti e le speranze di Ronaldo di una ennesima vittoria disilluse.

Nel ritorno dei quarti di finale di Champions League all’Allianz Stadium di Torino la Juventus è andata in vantaggio dopo mezz’ora di gioco del primo tempo con un colpo di testa di Cristiano Ronaldo, al sesto gol nell’attuale edizione del torneo ma il vantaggio è durato molto poco.

Neanche dieci minuti dopo, infatti, l’Ajax ha pareggiato con l’olandese Donny van de Beek, e il gol decisivo della vittoria è arrivato quasi sul finale, segnato di testa dal difensore e capitano Matthijs de Ligt.

E così a Torino la Juventus ha perso 2-1 contro l’Ajax, eliminata dal torneo con un risultato complessivo fra andata e ritorno di 3-2, fuori dalla competizione nonostante fosse tra le grandi favorite per la vittoria di quest’anno. L’altra partita della serata si è chiusa con il Barcellona che ha battuto il Manchester United con un netto 3-0.

Leggi anche

Calciomercato Sampdoria, sabato il giorno del nuovo allenatore

I primi nomi del calciomercato della Sampdoria riguardano esclusivamente la panchina. Giampaolo, dopo l’ottimo lavoro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *