Home / Calcio / Bologna, le strategie e il marketing per puntare in alto: Saputo si accorda con New Balance

Bologna, le strategie e il marketing per puntare in alto: Saputo si accorda con New Balance

Il presidente del Bologna, Joey Saputo pensa in grande. Dopo l’avvio dell’iter per il restyling dello stadio Dall’Ara, adesso è in agenda la scelta del prossimo sponsor tecnico dal quale attingere i fondi per rafforzare la squadra rossoblu. In questi giorni prosegue il summit a Montreal con i dirigenti per definire il nuovo assetto societario, e il tema del futuro sponsor tecnico ha tenuto banco fra le questioni prioritarie. Dal 2017, il Bologna dirà addio a Macron (l’attuale sponsor) per fare spazio a New Balance, un colosso da 2,7 miliardi di fatturato annuo che vorrebbe proiettare il marchio del Bologna sempre più in alto, conferendogli una dimensione internazionale. Il marketing e la strategia aziendale sono due fattori fondamentali, secondo Saputo, per rivoluzionare il Bologna e raggiungere i vertici del calcio italiano.

Intanto, in attesa che Bigon diventi operativo già da lunedi, sono diversi i nomi sul taccuino per rendere sempre più competitivo il Bologna. I primi nomi che affiorano sono quelli di Biabiany (in uscita dall’Inter) e del giovane talento del Verona, Federico Viviani, che potrebbe raccogliere l’eredità di Diawara, ormai destinato a vestire dal prossimo anno la maglia di un top club europeo. Saputo spera inoltre di riuscire a trattenere Emanuele Giaccherini, corteggiato dalla Fiorentina e vero leader della squadra felsinea nella scorsa stagione. Per farlo occorrerà riscattare il giocatore dal Sunderland che detiene la proprietà del cartellino.

About Redazione

Check Also

Buffon polemico con la federazione: ‘Ho detto no alla nazionale per togliere tutti dall’imbarazzo’

Gigi Buffon non sa ancora cosa farà da grande. In una intervista pubblicata su Sport …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *