Home / Calcio / Allegri spegne le polemiche sullo sfogo di Doha: ‘Nessuna crepa con la dirigenza’
allegri

Allegri spegne le polemiche sullo sfogo di Doha: ‘Nessuna crepa con la dirigenza’

Lo sfogo di Allegri, dopo la sconfitta a Doha in Supercoppa Italiana non era passato inosservato a cronisti e telecamere. Ora, il tecnico livornese, ci è tornato su nella conferenza stampa pregara per chiarirne alcuni aspetti, ribadendo che non esistono rotture tra lui e la dirigenza bianconera: ‘Alla Juventus non ci sono crepe e io sto bene qua. Il mio sfogo è stato legittimo perchè la squadra dopo 35′ è uscita dal campo’.

Poi, Allegri, ha parlato della sfida casalinga contro il Bologna, la prima del 2017, nella quale mancherà sicuramente Buffon appiedato da una forma influenzale acuta. ‘La partita dopo la sosta – ha ricordato Allegri – è sempre complicata e in passato il Bologna ci ha dato filo da torcere. Sicuramente giocherà Dybala poi dovrò scegliere il suo partner. Non so ancora se giocherà Asamoha o Evra. Non ho ancora deciso per la difesa, ma penso che giocheremo con una difesa a 4′.

Allegri e il mercato bianconero

Il mercato di gennaio non lo affascina particolarmente per le distrazioni che si creano nell’ambiente: ‘Sono sempre stato contrario al mercato di gennaio, perchè tutte le voci creano instabilità. Meno se ne parla e meglio è. Non mi interessano le voci su Dybala al Real Madrid, ora è un giocatore nostro e nei prossimi 6 mesi sarà importante’.

Sulle cifre folli provenienti dal mercato cinese, Allegri non si è mostrato sorpreso. ‘Sono gli effetti della globalizzazione, prima è toccato alla Russia e adesso alla Cina. Fra 20 anni toccherà all’India’.

Infine, in conferenza stampa, Allegri si è detto soddisfatto dell’arrivo del venezuelano Rincon: ‘Ha le caratteristiche che ci servivano. Può giocare da centrocampista interno o davanti alla difesa. E’ un grandissimo giocatore, sono contento di averlo con noi’.

About Redazione

Check Also

Serie A, vincono Napoli e Juventus: torna al successo il Benevento

Il Napoli si riprende la prima posizione in classifica battendo con qualche difficoltà la Spal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *