Home / Tennis / Wimbledon: Schiavone ko contro Halep, avanti solo Vinci e Fognini

Wimbledon: Schiavone ko contro Halep, avanti solo Vinci e Fognini

Il torneo di Wimbledon, il più prestigioso torneo di tennis sull’erba, sta entrando ormai nel vivo. La tennista milanese Francesca Schiavone si è dovuta piegare di fronte alla classe cristallina della campionessa rumena, Simona Halep che ha vinto in due facili set con un doppio 6-1.

Va meglio a Roberta Vinci, data in condizioni di forma strepitose. Dopo la grande prova al debutto contro Alison Riske (battuta in tre set) la Vinci ha sconfitto anche la ‘lucky loser’  Ying Duan piegandola in due set 6-3, 7-5. Esce di scena anche Sara Errani sconfitta dall’esperta tennista francese Alizee Cornet per 7-6, 7-5 in due set molto combattuti.

Deve dire addio anzitempo a Wimbledon la campionessa spagnola Muguruza che si è arresa in due set alla Cepelova (6-3, 6-2), un risultato impronosticabile alla vigilia, dopo che la tennista iberica aveva dominato la scena al Roland Garros. Avanzano nel tabellone la promettente tennista svizzera Timea Bacszinsky che ha battuto la thailandese Khumkhum in due set e Madison Keys che ha dovuto sudare tre set per avere la meglio sulla belga Flipkens. Fuori l’australiana Samantha Stosur, eliminata dalla tedesca Lisicky che si è imposta per 6-4, 6-2.

Tra gli uomini avanti solo Fognini

Nel tabellone maschile buono l’esordio a Wimbledon di Fabio Fognini contro l’argentino Delbonis, sconfitto al quinto set dopo una autentita maratona tennistica (6-4, 1-6, 6-7, 6-2, 6-3 il punteggio finale). Raonic piega, secondo pronostico, le speranze di Andreas Seppi, sconfitto in tre set per 7-6, 6-4, 6-2 nei quali il tennista azzurro ha retto solo nella fase iniziale, disunendosi col trascorrere del tempo. Clamorosa l’eliminazione del talento austriaco Thiem piegato nei tre tie break contro il ceco Vesely che vince con un triplo 7-6.

About Redazione

Check Also

Zverev asfalta Djokovic in finale e si aggiudica gli Internazionali di Roma

E’ Alexander Zverev il nuovo re di Roma, dopo aver sconfitto in poco più di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *