Home / Calcio / I viola stringono per Sebastian Larsson: è lui il possibile sostituto di Badelj

I viola stringono per Sebastian Larsson: è lui il possibile sostituto di Badelj

La Fiorentina è molto attiva sul mercato, ma per ora solo per quanto concerne le indiscrezioni. Sono tanti i colpi in entrata e in uscita che il club viola potrebbe mettere a segno nel corso della finestra di mercato invernale. Ma ogni mossa di Corvino non potrà non essere condizionata dal rilancio che arriverà a breve dal Tjanin per mettere le mani sul contratto di Nikola Kalinic.

Il club cinese potrebbe sparigliare le carte, versando i 50 milioni di riscatto nelle casse viola, rompendo ogni indugio. Se le cose andassero in questo modo, il mercato della Fiorentina potrebbe decollare con l’arrivo di un nuovo attaccante (Zaza sempre in pole) ma anche alcuni colpi in mediana.

E non è detto che non possa partire anche Milan Badelj, le cui offerte giunte da Milan e Inter sono ancora ben distanti dalle richieste gigliate, ma con l’irruzione della Roma che sembra avere accelerato nelle ultime ore. Anche in previsione dell’addio del regista croato, la Fiorentina è molto attenta all’evolversi del mercato del Sunderland per quanto concerne il futuro di Sebastian Larsson, centrocampista svedese classe ’85, ormai in scadenza di contratto. Un acquisto low cost che potrebbe concretizzarsi a breve anche perchè i Black Cats si sono già assicurati il sostituto del mediano scandinavo, contrattualizzando Mohamed Sissoko, ex mediano viola.

Leggi anche

Milan Juventus pronostico, probabili formazioni, streaming e orario tv

La presentazione di Milan Juventus, il big match che si giocherà a San Siro domenica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *