Home / Calcio / Video assistant referee: la moviola in campo debutta in Italia-Francia

Video assistant referee: la moviola in campo debutta in Italia-Francia

Il calcio vira verso una nuova frontiera. La Video assistant referee che ha debuttato nell’amichevole Italia-Francia può essere il passo decisivo verso un calcio più moderno, aperto ai progressi della tecnologia come già avviene in altri sport. La Video assistant referee è stata attivata al 33′ dell’amichevole di Bari, quando il pallone è schizzato addosso a Kurzawa e gli azzurri hanno reclamato per un presunto tocco di mano.

L’arbitro Kuipers si è fermato, attendendo alcuni istanti per consentire agli assistenti arbitri in regia di potere verificare la dinamica dell’azione attraverso il video, decidendo poi di riprendere il gioco dopo la decisione che il fallo di mani era inesistente. Le immagini video hanno rivelato che Kurzawa ha toccato la sfera con la coscia e non con la mano.

Il presidente della Fifa Gianni Infantino ha commentato, a fine gara, positivamente l’esperimento televisivo destinato a cambiare il calcio, per ridurre drasticamente gli errori arbitrali: ‘Si è fatta la storia del calcio stasera, c’è stata una consultazione e al 28′ pt si è utilizzata la moviola in campo. Gli arbitri hanno verificato, analizzando da 4 angolazioni diverse la situazione. Faremo esperimenti, non si riusciranno a risolvere i problemi, ma nelle situazioni-chiave vogliamo aiutare l’arbitro. Il debutto è stato in Italia, perché l’Italia si è detta entusiasta e favorevole’.

About Redazione

Check Also

Monchi snobba le polemiche di Spalletti con la Roma: ‘Non perdo tempo con queste cose..’

Monchi, il direttore sportivo della Roma, ha voluto commentare cosi, ai microfoni di Premium Sport, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *