Home / Calcio / Verso Roma-Barcellona, Di Francesco ci crede: ‘Dobbiamo crederci, schiererò la migliore formazione’

Verso Roma-Barcellona, Di Francesco ci crede: ‘Dobbiamo crederci, schiererò la migliore formazione’

Roma-Barcellona è ormai alle porte. Domani sapremo se la squadra giallorossa sarà riuscita a compiere l’impresa di ribaltare il 4-1 dell’andata o se gli azulgrana riusciranno a gestire l’ampio vantaggio accumulato nel match di andata. Nella conferenza stampa della vigilia di Roma-Barcellona, Eusebio Di Francesco ha dispensato parole di fiducia in vista del match dell’Olimpico anche se è ben conscio delle difficoltà che si incontreranno.
‘Siamo sotto di 3 gol – ha dichiarato il tecnico giallorosso – è un’impresa difficilissima ma noi ci dobbiamo provare e scenderà in campo la migliore formazione. Non so quante occasioni avremo, dovremo concretizzarle, essere più cinici sotto porta. Perotti non sarà del match mentre Under è convocato’.

Domani sono attesi ben 60 mila tifosi romanisti per spingere la Roma verso l’impresa: ‘Noi domani dobbiamo rispondere al 4-1 dell’andata ha ribadito Di Francesco – mi aspetto grande partecipazione da parte della gente, deve essere la nostra arma in più e dobbiamo essere noi a trascinarli con una grande prestazione in tutti i sensi’.

Il tecnico giallorosso non farà turnover ma giocherà con i migliori: ‘Quella contro il Barcellona in questo momento è la gara più importante e giocheremo con i migliori. Dobbiamo credere in qualcosa di importante e affrontarla con grande amore e passione e dare il massimo. Domani è l’occasione di dimostrare di fare qualcosa di importante. Abbiamo conquistato qualcosa di importante perché non crederci di fare qualcosa di impensabile. Siamo sotto di tre gol, è un’impresa difficilissima ma noi ci dobbiamo provare e domani scenderà in campo la migliore formazione, poi penseremo al derby. Ci dobbiamo provare, si diceva che Messi non era in condizione e ha fatto tre gol domenica e vuol dire che abbiamo fatto un gran lavoro per levargli palla tra le linee. e cercare di limitare e domani dovremo fare lo stesso’.

Leggi anche

Tutti pazzi per James, Napoli aspetta il campione colombiano

Se le vicende del calciomercato si potessero raccontare in un film De Laurentiis non potrebbe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *