Ultime News
Home / Calcio / Uefa, di male in peggio: multa per il ‘selfie’ di Cristiano Ronaldo

Uefa, di male in peggio: multa per il ‘selfie’ di Cristiano Ronaldo

Non è di certo l’Europeo di Cristiano Ronaldo, decisamente sotto tono nelle due partite disputate col Portogallo e autore del clamoroso rigore fallito contro l’Austria. E rischia di diventare un incubo la sua partecipazione a Euro 2016 anche a causa di una discutibile decisione adottata dalla Uefa che ha deciso di multare la federazione portoghese per il ‘selfie’ scattato da Cr7 con un tifoso che aveva invaso il campo alla fine del match contro l’Austria.

La sicurezza aveva cercato invano di bloccare l’invasore che avrebbe raggiunto Ronaldo con lo scopo (poi ottenuto) di farsi un selfie con il proprio beniamino. Una decisione che punisce il comportamento di Cr7 assolutamente inconsapevole di quanto stava avvenendo fuori dal rettangolo di gioco e che nel suo intento voleva solo accontentare la modesta pretesa del suo ammiratore.

Le vere pecche che la Uefa dovrebbe punire, a nostro avviso, sono le falle della sicurezza che troppo spesso ha consentito l’accesso all’interno delle strutture di fumogeni e petardi che hanno minato il regolare svolgimento delle gare. Non essere stati in grado di prevenire gli scontri all’esterno delle strutture e l’avere consentito agli hooligans di appropriarsi di porzioni di città per mettere a soqquadro l’ordine pubblico resteranno delle lacune delle quali l’organizzazione di Euro 2016 dovrà rispondere.

Leggi anche

Partite di calcio Serie A 2018-2019 streaming gratis. Dove e come vedere

Sono diversi i tifosi di calcio che vedono le partite della Serie A in diretta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *