Home / Calcio / Troppe assenze al corso per allenatori, Totti decide di ritirarsi

Troppe assenze al corso per allenatori, Totti decide di ritirarsi

Francesco Totti ha deciso di rimandare il corso di allenatori Uefa che sta frequentando a Trigoria a causa dei troppi impegni da dirigente. Il suo nuovo ruolo a fianco del direttore sportivo Monchi è molto più impegnativo di quanto aveva previsto, e i tempi per frequentare il corso sono davvero molto stretti. Secondo una indiscrezione diffusa da Sportmediaset, il ‘Pupone’ giallorosso potrebbe decidere di rimandare il sogno di tornare ad essre un uomo di campo su una panchina.

Il corso è iniziato il 18 settembre, ma a causa dei troppi impegni con la Roma, Totti ha frequentato pochissime lezioni. In tutto le settimane di corso sono 7, 4 ore al giorno per sei giorni a settimana, dal lunedi al sabato. Sulle 28 ore di lezioni svolte, l’ex capitano giallorosso ha preso parte solo a 5 ore complessive, frequentando a singhiozzo.

Considerando che il numero complessivo di ore di assenza è il 10% del totale, Totti è chiaramente fuori media e rischia l’esclusione dagli esami finali. Ecco perchè ha deciso di dedicarsi totalmente alla Roma (come ha fatto sempre) rimandando l’ambizione di allenare una squadra di calcio.

About Redazione

Check Also

Calciomercato Milan, mega offerta per Milinkovic tra soldi e contropartite ma Lotito dice no

Il futuro di Milinkovic Savic è ancora in bilico nonostante annunci e smentite circa la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *