Home / Calcio / Svolta per la rescissione di Mihailovic: a breve sarà il nuovo tecnico del Torino

Svolta per la rescissione di Mihailovic: a breve sarà il nuovo tecnico del Torino

Giovedi sera si è svolta l’attesa cena tra Adriano Galliani e Sinisa Mihailovic per discutere sul contratto del tecnico serbo, che avrebbe già in mano l’accordo con il Torino e che attendeva solo di definire l’entità economica della buonuscita prima di stracciare l’accordo firmato nella scorsa stagione con la società rossonera. Le due parti hanno raggiunto l’accordo per la rescissione consensuale (il serbo percepirà poco più di un milione di euro), e tra pochi giorni Mihailovic sarà ufficialmente il nuovo allenatore del Torino.

Adesso dovrà essere il Milan a dovere risolvere a breve l’incognita del nuovo allenatore. Sono ridotte ad un lumicino le possibilità di Cristian Brocchi che ha giocato male le proprie carte in un finale di stagione a dir poco disastroso, e che difficilmente verrà riconfermato anche in caso di successo in Coppa Italia. Arrigo Sacchi, che è un fedele consigliere di Silvio Berlusconi, avrebbe caldeggiato il nome del tecnico dell’Empoli, Giampaolo, già bloccato dalla società rossonera. L’annuncio del nuovo tecnico sarà comunque subordinato all’esito della trattativa per la cessione del pacchetto di maggioranza alla cordata cinese. Solo dopo che verranno scoperte le carte sul futuro societario rossonero sarà più chiaro anche il futuro tecnico.

Leggi anche

Liverpool Napoli streaming, probabili formazioni, pronostico e orario tv

La presentazione di Liverpool Napoli, il match della sesta e ultima giornata della fase a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *