Home / Calcio / Suning non farà più sconti: Jindong pronto a un repulisti generale

Suning non farà più sconti: Jindong pronto a un repulisti generale

Suning non farà sconti e presto potrebbe prendere decisioni drastiche per rimettere l’Inter a nuovo, dopo un avvio di stagione quasi fallimentare. Il colosso di Nanchino è già intenzionato ad operare massicciamente sul mercato di gennaio per rifare il make-up alla rosa nerazzurra, me nel frattempo potrebbe operare un repulisti generare anche per quanto concerne l’assetto societario.

Nella scorsa estate Zhang Jindong non ha lesinato energie e risorse per rafforzare l’Inter confidando anche nella competenza di Kia Joorabchian, ma non solo. L’Inter ha acquistato anche giocatori che non ruotano attorno all’orbita del dirigente iraniano, cercando anche di assecondare i voleri di Mancini che poi venne cacciato prima dell’inizio del campionato.

Suning si è anche fidata dei consigli strategici di Thohir anche per l’inesperienza e la scarsa conoscenza del calcio italiano. Ma la fiducia verso i propri collaboratori sembra ormai agli sgoccioli dopo i recenti risultati. Nel prossimo futuro è stata stabilita la presenza costante a Milano di Steven Zhang e Liu Jun, al fine di monitorare costantemente l’operato di giocatori e dirigenti. A fine stagione si tireranno le somme e salteranno le prime teste ad iniziare da Bolingbroke e Richard Lamb come riporta il sito calciomercato.com, che sono già pronti ad avviarsi verso nuovi orizzonti professionali.

About Redazione

Check Also

Calciomercato Inter, i nerazzurri irrompono su Barella: Ausilio incontra l’entourage del cagliaritano

Dopo Lautaro Martinez, Asamoah e de Vrij, il prossimo acquisto del Cagliari potrebbe essere Nicolò …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *