Home / Calcio / Suning e le nuove scelte per la dirigenza futura: spunta il nome di Oriali

Suning e le nuove scelte per la dirigenza futura: spunta il nome di Oriali

Quando il gioco si fa duro, il nome di Lele Oriali è sempre quello buono per rimettere tutti i cocci a posto. La sua competenza, la saggezza e l’attaccamento alla maglia sono qualità che fanno di Oriali il miglior ponte fra squadra e dirigenza per sanare eventuali contrasti e riportare il sereno. Fu il braccio destro di Mourinho nell’epopea d’oro del Triplete e adesso svolge il ruolo di team manager della nazionale, scelto da Conte e poi confermato anche con l’approdo di Ventura.

Un nome che la vecchia guardia della dirigenza nerazzurra ha fatto presente a Suning per il prossimo futuro in un momento in cui la proprietà cinese sta vagliando ogni ipotesi per riformare da cima a fondo il quadro dirigenziale della società nerazzurra. Oriali verrebbe accolto a braccia aperte da tutto il mondo legato all’Inter cosi come lui stesso farebbe carte false per tornare a sedere su quella scrivania che ama da sempre.

Anche in prospettiva dell’arrivo di Antonio Conte in nerazzurro, il nome di Oriali potrebbe rappresentare il naturale complemento di una premiata ditta che in nazionale ha funzionato a meraviglia. Si, perchè la pista che porta al tecnico leccese è più viva che mai e Suning non lascerà nulla di intentato pur di regalare ai tifosi nerazzurri uno dei tecnici più stimati al mondo.

About Redazione

Check Also

Champions League, Roma sconfitta in Ucraina per 2-1: Under ancora in gol

Roma bella solo a metà nella gara di andata a Karkhiv contro lo Shaktar Donetsk. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *