Home / Calciomercato / Suning corteggia James Rodriguez: Zhang vola a Madrid per parlare con Florentino Perez
james rodriguez

Suning corteggia James Rodriguez: Zhang vola a Madrid per parlare con Florentino Perez

L’Inter del futuro è ormai un cantiere aperto che sta componendo i suoi pezzi, giorno dopo giorno. In queste ore il numero uno Jindong Zhang è in missione in Spagna per concludere l’acquisto di James Rodriguez. Ufficialmente il numero uno dell’Inter è volato a Madrid parlare dei diritti tv con i vertici della Liga, ma dietro il viaggio c’è anche l’appuntamento con i vertici del Real Madrid per seguire in prima persona la querelle tra Rodriguez e il suo club. Zhang ha già incontrato Florentino Perez per capire qual’è la volontà delle merengues per il futuro del talento colombiano che a Madrid non sta riuscendo ad imporsi come vorrebbe.

Si sa da tempo che James Rodriguez è un pallino di Suning che aveva già pensato a lui nella scorsa estate. Gli 80 milioni offerti non furono sufficienti poiché il giocatore scelse di volersi giocare le proprie carte a Madrid. Zidane però non gli ha riservato gli spazi attesi e adesso il colombiano si starebbe guardando attorno per cercare una nuova meta dove esprimere appieno le sue potenzialità.

La prossima stagione sarà quella dei mondiali e James Rodriguez potrebbe cambiare aria avendo però già rifiutato a priori un futuro in Cina. L’impressione di base è che ci siano i margini per una trattativa seria. Suning ha le potenzialità per accontentare il talentuoso trequartista e vorrà sfruttarle per presentarlo ai tifosi nerazzurri come biglietto da visita per la nuova stagione. Sullo sfondo rimangono aperte le piste che portano a Berardi e Bernardeschi, due gioielli made in Italy che potrebbero fare impazzire la piazza nerazzurra. Nomi altisonanti che indicano chiaramente come Suning abbia le idee chiare per riportare l’Inter in vetta al calcio mondiale.

About Redazione

Check Also

Buffon, offertissima dal Psg: anche l’agente conferma la trattativa

Gigi Buffon dovrà riflettere sull’offerta allettante proposta dal Psg. Ormai è chiaro che ci sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *