Home / Calcio / Spalletti in conferenza stampa: ‘Chi non regge la pressione vada via da Roma’
Spalletti

Spalletti in conferenza stampa: ‘Chi non regge la pressione vada via da Roma’

Quando si assiste ad una conferenza stampa di Luciano Spalletti difficilmente ci si annoia. La banalità non è di certo il suo forte, è anche nella conferenza stampa che precede il match contro il Sassuolo, il tecnico toscano ha avuto modo di riempire i taccuini dei cronisti presenti.

Ad una domanda sul suo possibile rinnovo contrattuale, ha risposto in questo modo: ‘La penna ce l’hanno i miei giocatori, saranno i risultati a decidere tutto. Roma è bella e forte, ma ha bisogno di vincere, certe difficoltà sono legate a questo. O si rende onore a Roma e alla Roma oppure si deve andar via se non si regge la pressione‘.

Spalletti era stato protagonista di un duro battibecco con un giornalista dopo Roma-Palermo, subendo anche i rimbrotti da parte dell’Ordine dei Giornalisti: ‘Guai a chi mi tocca la libertà di stampa – è stata la risposta dell’allenatore giallorosso – tirarla in ballo per quello che è successo c’entra meno delle galline e dei piccioni. Leggo spesso un’interpretazione personale delle notizie’.

In conferenza stampa Spalletti ha confermato il rientro in campo di Rudiger dopo il lungo infortunio, mentre per Mario Rui i tempi sono ancora lunghi. Più agevole il recupero di Bruno Peres e Perotti che potrebbero già essere disponibili per la gara contro l’Empoli.

Intanto c’è un Sassuolo, sempre temibile in casa, da affrontare. Un match che Spalletti invita a prendere con le molle: ‘Il Sassuolo è una squadra allenata bene, con alle spalle una società forte che mira a far crescere i giocatori. E’ un avversario temibile. Hanno delle assenze pesanti ma anche tanta possibilità di scelta’.

Leggi anche

Genoa Napoli pronostico, streaming, orario tv e probabili formazioni

La presentazione di Genoa Napoli, la sfida della 12.ma giornata di campionato in programma allo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *