Home / Calcio / A Siviglia volano tavoli e sedie, poi gli inseguimenti nel centro storico: 3 feriti, uno gravissimo

A Siviglia volano tavoli e sedie, poi gli inseguimenti nel centro storico: 3 feriti, uno gravissimo

La vigilia di Siviglia-Juventus è stata funestata dagli episodi di violenza che hanno visto protagonisti in negativo i tifosi del Siviglia, ancora una volta in azione contro le tifoserie avverarie come già avvenuto nei precedenti incontri contro la Dinamo Zagabria e il Lione.

Il quotidiano sportivo “As” ha raccontato di una mega-rissa nel centro della città andalusa, proprio nella zona adiacente alla calle Reyes Catolicos, dove i tifosi bianconeri sono stati fatti bersaglio di una vera e propria imboscata, sedata a fatica dall’intervento delle forze dell’ordine, in uno scenario di autentica guerriglia con diversi feriti. Si parla di almeno tre i feriti, per il quotidiano spagnolo, secondo cui un italiano sarebbe in gravi condizioni per le gravissime conseguenze di una ferita da taglio.

La scena degli scontri è stata la Taverna El Papelón, dove i tifosi juventini, circa quaranta, sarebbero stati attaccati a freddo al grido di “Hooligans Sevilla”. Sono stati attimi di grande confusione come documentano alcune immagini che stanno circolando sul web. Sono volati sedie, tavoli e oggetti contundenti, poi la fuga verso il centro storico e gli inseguimenti. Una barbarie incomprensibile e assolutamente inaccettabile ai giorni nostri. Ancora una volta il calcio è preda della furia becera di sedicenti ‘tifosi’ che usano il calcio come valvola di sfogo per le proprie frustrazioni.

About Redazione

Check Also

Champions League, Roma sconfitta in Ucraina per 2-1: Under ancora in gol

Roma bella solo a metà nella gara di andata a Karkhiv contro lo Shaktar Donetsk. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *