Home / Calcio / Serie A: il Milan batte tre colpi, Inter disastro contro il Cagliari

Serie A: il Milan batte tre colpi, Inter disastro contro il Cagliari

Milanesi protagoniste in positivo e in negativo nell’ottava giornata della Serie A. I nerazzurri vengono sconfitti in casa dall’ottimo Cagliari di Rastelli, che prima passa in svantaggio grazie ad un acuto di Joao Mario nella ripresa e poi piazzano l’uno-due vincente grazie al bomber Melchiorri e ad una topica colossale di Handanovic che devia nella propria porta un traversone insidioso. I nerazzurri recriminano per l’errore dal dischetto di Icardi, sullo 0-0. Benissimo il Milan di Montella che si candida ad affiancare la Roma nel ruolo di anti-Juventus. I rossoneri incantano a Verona contro un Chievo troppo rinunciatario. Vanno a segno Kucka nel primo tempo con un missile da fuori area, Niang e un autorete di Dainelli, mentre per i clivensi aveva accorciato le distanze Birsa con una perfetta punizione dal limite.

Grigio pareggio per 0-0 della Fiorentina che in casa non riesce ad aver ragione di una Atalanta ben organizzata, che avrebbe potuto anche vincere se avesse osato qualcosa di più. I viola si confermano squadra sterile dalla cintola in su, anche se in casa continuano a non subire reti. La classifica della squadra di Sousa adesso è davvero preoccupante. Tra le big, i gigliati sono la squadra messa peggio.

La Lazio pareggia in extremis, Crotone rimontato dal Sassuolo

La Lazio aggancia sull’1-1 il Bologna in piena zona Cesarini. I felsinei si erano portati in vantaggio sugli sviluppi di una punizione, con Helander. Immobile sigla dal dischetto, al 96′, la rete del pareggio definitivo. Grandi contestazioni dei rossoblu per il penalty assegnato a fine gara. Rivedendo le immagini, la decisione di Di Bello appare davvero poco opportuna.

Finisce a reti bianche il match di Marassi tra Genoa e Empoli. Gara condizionata dall’espulsione (giusta) di Lazovic per doppia ammonizione. Vince in rimonta il Sassuolo, che prima va in svantaggio con la rete dell’ex Falcinelli e poi rimonta nell’ultimo quarto d’ora grazie ad una perla di Sensi e alla rete del neo entrato Iemmello ad un soffio dal termine.

Risultati Serie A

CHIEVO – MILAN 1-3
[44′ Kucka (M); 46′ Niang (M); 76′ Birsa (C); 90+5 autorete Dainelli (M)]

FIORENTINA – ATALANTA: 0-0

GENOA – EMPOLI: 0-0

INTER – CAGLIARI 1-2
[55′ Joao Mario (I); 70′ Melchiorri (C); 85′ autorete Handanovic (I)]

LAZIO – BOLOGNA 1-1
[9′ Helander (B); 90+6 Immobile rigore (L)]

SASSUOLO – CROTONE 2-1
[2′ Falcinelli (C); 83′ Sensi (S); 85′ Iemmello (S)]

Sabato 15 ottobre

NAPOLI-ROMA:1-3
[43′ Dzeko (R); 54′ Dzeko (R); 58′ Koulibaly (N); 85′ Salah (R)] PESCARA – SAMPDORIA:1-1
[12′ autorete Campagnaro (S); 23′ Campagnaro (P); 54′ Caprari (P) rigore sbagliato] JUVENTUS – UDINESE: 2-1
[30′ Jankto (U); 43′ Dybala (J); 51′ Dybala (J) rigore]

Lunedì 17 ottobre
PALERMO – TORINO stasera ore 20.45

CLASSIFICA

Juventus 21
Roma, Milan 16
Napoli, Lazio 14
Chievo, Cagliari 13
Genoa, Sassuolo 12
Bologna, Inter, Torino 11
Atalanta 10
Fiorentina 9
Sampdoria 8
Udinese, Pescara 7
Palermo 6
Empoli 5
Crotone 1
– Fiorentina e Genoa una partita in meno.

 

About Redazione

Check Also

Calciomercato Milan, mega offerta per Milinkovic tra soldi e contropartite ma Lotito dice no

Il futuro di Milinkovic Savic è ancora in bilico nonostante annunci e smentite circa la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *