Home / Calcio / Serie A, Koulibay stende la Juventus in zona Cesarini: il Napoli adesso ci crede

Serie A, Koulibay stende la Juventus in zona Cesarini: il Napoli adesso ci crede

Il Napoli trova lo spunto vincente nel finale e batte la Juventus all’Allianz Stadium di Torino riaprendo la lotta per lo scudetto che adesso si fa davvero interessante. Una gara che i partenopei hanno saputo interpretare meglio, con un possesso di palla molto più propositivo e alcuni spunti interessanti sottoporta che avrebbero meritato miglior fortuna. Non pervenuta la squadra di Allegri incapace di impegnare un Reina pressochè inoperoso per tutti i 90 minuti. Pesante l’assenza di Chiellini che ha dovuto lasciare il campo all’11’ per infortunio. La rete è stata realizzata all’89’ da Koulibaly bravo a staccare di testa su corner, non lasciando scampo all’attonito Buffon.

JUVENTUS-NAPOLI 0-1 (0-0)
Juventus (4-3-3): Buffon 6; Höwedes 5, Benatia 5.5, Chiellini sv (10′ Lichsteiner 5), Asamoah 6; Khedira 4.5, Pjanić 5, Matuidi 6; Douglas Costa 5.5 (71′ Mandžukić 6), Higuain 5.5, Dybala 4.5 (46′ Cuadrado 5). A disp.: Szczęsny, Pinsoglio,Barzagli, Rugani, Alex Sandro, Bentancur, Bernardeschi. All.: Allegri 5.

Napoli (4-3-3): Reina 6; Hysaj 5.5, Albiol 6, Koulibaly 7.5, Mário Rui 6.5; Allan 7 (80′ Rog), Jorginho 6.5, Hamšík 6 (67′ Zieliński 6); Callejón 6, Mertens 5.5 (61′ Milik 6), Insigne 7. A disp.: Rafael, Sepe, Maggio, Milić, Chiricheş, Machach, Rog, Ounas, Diawara, Tonelli. All.: Sarri 7.
Arbitro: Rocchi di Firenze.
Marcatori: 90′ Koulibaly.
Note – Ammoniti: Asamoah, Benatia, Pjanić (J); Hysaj (N). Espulso:

Leggi anche

Polonia Italia probabili formazioni, streaming, pronostico e orario tv Nations League, 14 ottobre

La presentazione di Polonia Italia, la sfida di Chorzow in programma domenica 14 ottobre. Polonia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *