Home / Calcio / Serie A, Juventus Campione d’Italia: Roma in Champions, Milan in EL

Serie A, Juventus Campione d’Italia: Roma in Champions, Milan in EL

Si è conclusa la 37.ma giornata della serie A con il pareggio della Juventus che consente, alla Vecchia Signora, di poter festeggiare il settimo scudetto di fila, a suggello di un ciclo vincente straordinario sotto il segno di Massimiliano Allegri, uomo guida di una squadra che in Italia non ha rivali ormai da tantissimi anni. Il successo del Napoli a Genova non è servito ai partenopei a rimettere in discussione il successo bianconero, in una stagione contrassegnata dal dualismo tra le due squadre che ha vivacizzato questo intenso finale di stagione.

Il 37.mo turno di Serie A premia anche la Roma che ha conquistato matematicamente l’accesso alla Champions e la matematica certezza del Milan di disputare l’Europa League. Non ha dissipato i dubbi per quanto riguarda la lotta salvezza che coinvolge ben 5 squadre e che si deciderà negli ultimi 90 minuti.

Serie A, CALENDARIO E RISULTATI 37^ GIORNATA

SABATO 12 MAGGIO 2018
Benevento-Genoa 1-0 (87′ Diabatè)
Inter-Sassuolo 1-2 (25′ Politano, 72′ Berardi, 80′ Rafinha)
DOMENICA 13 MAGGIO 2018
Fiorentina-Cagliari 0-1 (37′ Pavoletti)
Bologna-Chievo 1-2 (12′ Verdi rig., 48′ Giaccherini, 60′ Inglese)
Crotone-Lazio 2-2 (17′ Lulic rig., 29′ Simy, 61′ Ceccherini, 84′ Milinkovic-Savic)
Torino-Spal 2-1 (22′ Grassi, 68′ Belotti, 87′ De Silvestri)
Verona-Udinese 0-1 (20′ Barak)
Atalanta-Milan 1-1 ( 61′ Kessiè, 91′ Masiello)
Roma-Juventus 0-0
Sampdoria-Napoli 0-2 (72′ Milik, 80′ Hamsik)

Serie A, la classifica – 1) Juventus 92 p (Campione d’Italia) 2) Napoli 88 3) Roma 74 4) Lazio 72 5) Inter 69 6) Milan 61 7) Atalanta 60 8) Fiorentina 57 9) Sampdoria 54 10) Torino 54 11) Sassuolo 43 12) Genoa 41 13) Bologna 39 14) Udinese 37 15) Chievo 37 16) Cagliari 35 17) Spal 35 18) Crotone 35 19) Verona 25 20) Benevento 21.

Serie A, classifica marcatori – Immobile 29, Icardi 28, Dybala 22, Quagliarella 19, Mertens 18, Dzeko 16, Higuain 16, Simeone 13, Lasagna e Milinkovic-Savic 12, Iago Falqué, Ilicic, Pavoletti, Perisic, Luis Alberto e Inglese 11.

About Redazione

Check Also

Tutto fatto per Mancini ct azzurro, Fabbricini ammette: ‘Stiamo limando dettagli’

Roberto Mancini sta per diventare il nuovo ct azzurro dopo avere incontrato oggi il commissario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *