Home / Calcio / Mancini, parole dure contro i tifosi nerazzurri: ‘Se non sono contenti di me, straccio il contratto..’

Mancini, parole dure contro i tifosi nerazzurri: ‘Se non sono contenti di me, straccio il contratto..’

Roberto Mancini è un uomo di poche parole ma ha la virtù di non essere mai banale quando interviene in conferenza stampa. Usa poco le classiche frasi di circostanza e non usa giri di parole per esprimere le proprie verità anche quando possono apparire scomode. Nella conferenza stampa di presentazione dell’ultima gara stagionale, il tecnico di Jesi ha parlato del proprio rapporto con la società nerazzurra, chiedendo chiarezza per il futuro societario: ‘Ho il contratto di un anno, se la società ed i tifosi sono contenti io resto. Altrimenti vado via e strappo il contratto, non starei mai a casa con un contratto dell’Inter. C’è bisogno che si capisca la situazione. Adesso devo parlare con il presidente per capire quello che dovremo fare. Abbiamo una squadra buona, una buona base, adesso bisogna mettere dentro qualche giocatore importante’.

Le prospettive potrebbero migliorare se la rosa verrà incrementata di elementi di spessore, ma al momento Mancini non fa promesse ai tifosi: ‘Ho la sensazione che i tifosi non abbiano capito la situazione in cui versa l’Inter, voglio esserne certo. Io sono disponibile anche ad andare avanti con undici ragazzi, anzi, sarebbe anche più divertente, ma le cose devono essere chiare. L’unica certezza che abbiamo è che partiremo dietro Napoli, Juve e Roma’.

Secondo il tecnico di Jesi, il gap nei confronti delle big del campionato è ancora rilevante ed è opportuno che i tifosi nerazzurri ne prendano atto: ‘Mi dispiace perché sembra che noi abbiamo una squadra per vincere il campionato e invece bisogna lavorare ancora tanto. Ma i tifosi sono così, non può essere felice quando una squadra perde o quando non raggiunge un obiettivo’.

 

Leggi anche

Young Boys Juventus pronostico, streaming, orario tv e probabili formazioni

Young Boys Juventus, la presentazione del match del gruppo H della Champions League Young Boys …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *