Home / Calciomercato / Schermaglie tra Raiola e Montella e la panchina a Ignazio Abate: solo un caso ?
MILAN, ITALY - SEPTEMBER 13: Ignazio Abate of AC Milan in action during the Serie A match between FC Internazionale Milano and AC Milan at Stadio Giuseppe Meazza on September 13, 2015 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Schermaglie tra Raiola e Montella e la panchina a Ignazio Abate: solo un caso ?

Vincenzo Montella è un allenatore con le idee chiare. Che possa piacere o meno, l’aeroplanino è uno che va dritto per la propria strada senza guardare in faccia a nessuno, nel segno della meritocrazia avulsa da qualsiasi condizionamento di sorta.

Nella sua politica mirata a dare spazio ai più giovani, adesso è il turno di Davide Calabria, l’esterno di difesa classe ’96 cresciuto nelle giovanili rossonere, che ha messo in mostra un discreto stato di forma e soprattutto grande personalità. Nella gerarchia delle preferenze di Montella, il giovane Calabria ha scalzato Ignazio Abate, l’esperto esterno della nazionale assistito da Mino Raiola.

Insieme a Donnarumma e Bonaventura, Abate si è affidato alle ‘cure’ del procuratore italo-olandese, che spesso è entrato a gamba tesa anche sulle scelte degli allenatori cercando di influenzarne le scelte. Negli ultimi giorni Raiola ai taccuini dei giornalisti ha rilasciato una dichiarazione finalizzata a condizionare la permanenza di Donnarumma in rossonero. ‘Gigio merita una bella vetrina‘ ha dichiarato il procuratore, un chiaro tentativo di mettere le mani avanti sul possibile rinnovo di contratto con il Milan.

Un tentativo per giocare al rialzo che ha indispettito Montella, che in conferenza stampa, in barba alle dichiarazioni di Raiola, ha ribadito con forza che il giovane portiere rappresenta il futuro del Milan senza se e senza ma. In questa serie di schermaglie, chi ci ha rimesso il posto da titolare è Abate, proprio un assistito di Raiola, accantonato da Montella a beneficio di Abate. Anche contro la Fiorentina, il terzino della nazionale si accomoderà in panchina. E chissà che questa scelta possa scrivere una nuova puntanta nella diatriba a distanza tra Montella e Raiola.

About Redazione

Check Also

Calciomercato Roma, Alisson verso il rinnovo, rompicapo Florenzi

Il portiere della Roma, Alisson, è una delle rivelazioni della stagione attuale e potrebbe diventare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *