Ultime News
Home / Calciomercato / Scambio tra viola e Inter: Badelj per Jovetic, ma resta il nodo ingaggio per il montenegrino

Scambio tra viola e Inter: Badelj per Jovetic, ma resta il nodo ingaggio per il montenegrino

Il calciomercato Inter decollerà a gennaio solo dopo aver realizzato alcune cessioni. Ausilio avrà il suo gran da fare per rinforzare una rosa che andrà ricostruita ad immagine e somiglianza di Stefano Pioli, per risalire la china in campionato e centrare almeno un posto in Europa. Si lavorerà soprattutto nella linea mediana, alla ricerca di giocatori dai piedi buoni che dovranno impostare la manovra.

In cima alla lista dei desiderata c’è il fiorentino Badelj, ormai in rotta con la dirigenza gigliata e che potrebbe rappresentare il fiore all’occhiello di una campagna acquisti essenziale e ben mirata. Sulla lista della spesa c’è anche il genoano Rincon, autore di una prima parte di stagione davvero autorevole. Preziosi non lo lascerà partire per meno di 10 milioni di euro.

Più facile è mettere a segno il colpo Badelj, tenuto conto dell’interesse della viola per Stevan Jovetic, un pallino fisso di Corvino. Al numero 10 montenegrino non dispiacerebbe ripartire da Firenze, la città che lo ha cullato negli anni della gioventù fino a proporlo come uno dei talenti cristallini del calcio europeo. Il nodo per Jo-Jo a Firenze, resta quello dell’ingaggio. L’attaccante guadagna circa 8 milioni di euro. Una cifra proibitiva per la Fiorentina e alla portata solo di alcuni top club europei. Solo se il giocatore accettasse una drastica riduzione, l’affare potrebbe decollare.

Leggi anche

Calciomercato Milan, mega offerta per Milinkovic tra soldi e contropartite ma Lotito dice no

Il futuro di Milinkovic Savic è ancora in bilico nonostante annunci e smentite circa la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *