Home / Calcio / Sassuolo Torino streaming, orario tv, pronostico e probabili formazioni
Sassuolo Torino, streaming

Sassuolo Torino streaming, orario tv, pronostico e probabili formazioni

La presentazione di Sassuolo Torino, la sfida della 17.ma giornata in programma al Mapei Stadium

Sassuolo Torino è una delle sfide della 17^giornata di Serie A in programma al Mapei Stadium alle ore 15 di sabato 22 dicembre. I neroverdi sono in piena lotta per conquistare un piazzamento europeo che avrebbe quasi il sapore di uno scudetto per la piccola società emiliana, mentre i granata dovranno riscattare la sconfitta nel derby patita contro la Juventus. Grazie al colpo esterno della precedente giornata contro il Frosinone, la squadra allenata da De Zerbi ha appaiato l’Atalanta al sesto posto in classifica e dista solo tre punti dalla zona Champions.

Un risultato indubbiamente inatteso per il sodalizio neroverde che adesso sogna in grande. Il Torino, ha ben figurato contro la corazzata Juventus, venendo sconfitto di misura solo dal dischetto, ma mettendo in evidenza un’ottima condizione di forma. Si tratta di un vero e proprio spareggio per l’Europa dall’esito imprevedibile tra due squadre che amano il bel gioco.

Pronostico Sassuolo Torino

Una sfida da tripla sulla carta che potrebbe anche regalare un pareggio che potrebbe soddisfare entrambe perchè consentirebbe di muovere la classifica.

Come vedere Sassuolo Torino

L’inizio del match del Mapei Stadium è previsto per la giornata di sabato 22 dicembre alle 15:00. La partita andrà in onda in esclusiva sulle reti Sky (canalie Sky Sport) Per coloro che possiedono un abbonamento, il match sarà visibile su Sky Go e sulla piattaforma in streaming, Now Tv.

Probabili formazioni Sassuolo Torino

De Zerbi cambierà una parte di formazione rispetto all’ultima uscita anche se il modulo continuerà ad essere il 4-3-3. Ancora fuori Magnani, mentre la coppia di centrali sarà composta da Marlon e Ferrari. Magnanelli si giocherà una maglia a centrocampo con l’altro regista, Locatelli. Berardi e Di Francesco giocheranno da attaccanti esterni mentre Babacar sarà unica punta.

Mazzarri riproporrà il 3-5-2 visto contro la Juventus con Ichazo in porta mentre De Silvestri sostituirà Ola Aina nella corsia destra e Ansaldi a sinistra. In attacco confermato il tandem Zaza-Belotti.

Leggi anche

Marotta insiste con Dybala, nel mirino c’è sempre Lukaku

La battaglia tra Juventus ed Inter che nell’attesa di trasferirsi sui campi di gioco prosegue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *