Home / Calcio / Sampdoria Udinese pronostico, probabili formazioni, orario tv e streaming

Sampdoria Udinese pronostico, probabili formazioni, orario tv e streaming

La presentazione di Sampdoria Udinese, la sfida di Marassi che si giocherà nell’anticipo di sabato 26 gennaio

Sampdoria Udinese è la sfida che si giocherà allo stadio Luigi Ferraris di Genova nell’anticipo di sabato 26 gennaio 2019 alle ore 18. I liguri sono reduci dal rocambolesco pareggio per 3-3 sul campo della Fiorentina. Un risultato che ha amareggiato molto la compagine blucerchiata perchè maturato solo nei secondi finali. Infatti la rete viola è arrivata in pieno recupero grazie ad una intuizione di Pezzella, quando ormai era lecito pregustare il successo.

La doppietta di Quagliarella ha evidenzato ancora di più lo stato di forma brillante dell’esperta punta blucerchiata, che sta vivendo una seconda giovinezza dal punto di vista calcistico. L’Udinese invece è ancora preda di quei ‘fantasmi’ che l’hanno attanagliata per quasi tutta lstagione. Al momento, i friulani sono 15.mi in classifica a ridosso delle zone calde e provengono dalla sconfitta interna contro il Parma.

Pronostico Sampdoria Udinese

Difficilmente la squadra di Giampaolo si farà sfuggire l’opportunità di cogliere tre punti preziosi nella caccia ad un posto in Europa League. Il divario fra le due formazioni appare evidente, cosi come appare evidente la diversa condizione psicofisica. Il segno 1 ci appare l’esito più probabile.

Come vedere Sampdoria Udinese

La sfida di Marassi si giocherà sabato 26 gennaio alle ore 18 con diretta in esclusiva sulle reti Sky solo per abbonati. Sarà visibile anche in streaming sulle piattaforma digitali Sky Go e Now Tv solo per coloro che hanno sottoscritto un abbonamento.

Sampdoria-Udinese probabili formazioni

Tra i blucerchiati torna Bereszynski sulla fascia destra al posto di Sala. In attacco non ci sarà lo squalificato Ramirez, al suo posto giocherà Saponara. Restano da valutare le condizioni dell’acciaccato Linetty che potrebbe essere sostituito da Jankto.

Tra i friulani torna in campo Mandragora dopo la squalifica mentre Lasagna si accomoderà in panchina. Conferma in arrivo per Okaka che giocherà al centro dell’attacco affiancato da De Paul. A centrocampo agiranno Stryger Larsen, Fofana, Behrami e Mandragora.

Leggi anche

Fuochi di mercato Marotta torna alla carica per Dybala, scambio con Icardi?

Le indiscrezioni si rincorrono e allo stesso tempo i colpi di scena fanno perdere l’orientamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *