Home / Calcio / Sampdoria Milan Coppa Italia 2019, orario tv, streaming, pronostico e probabili formazioni

Sampdoria Milan Coppa Italia 2019, orario tv, streaming, pronostico e probabili formazioni

La presentazione di Sampdoria Milan, l’ottavo di finale di Coppa Italia in programma sabato 12 gennaio 2019

Sampdoria Milan è una delle sfide più intriganti degli ottavi di finale di Coppa Italia in programma sabato 12 gennaio alle ore 18 allo stadio Marassi di Genova. La Samp arriva a questa sfida dopo aver chiuso il 2018 in crescendo. Prima della sconfitta contro la Juve nell’ultima di andata, la squadra blucerchiata aveva vinto quattro delle ultime 5 gare dimostrando di godere di un ottimo stato di forma. La squadra allenata da Giampaolo è settima in classifica a pochi punti dalla zona Europa League e può godere soprattutto di un Quagliarella ritrovato che sta segnando a raffica.

Molto meno bene gli uomini di Gattuso che hanno vinto l’ultima gara in campionato prima della pausa battendo 2-1 la Spal in casa dopo un lungo periodo di vacche magre (3 pareggi e 1 sconfitta ). Un periodo contrassegnato oltre che dalla scarsa vena realizzativa degli attaccanti, anche dai troppi infortuni che hanno riguardato soprattutto il centrocampo.

Pronostico Sampdoria Milan

E’ un match da dentro o fuori e quindi le due squadre dovranno cercare di tirare fuori il massimo per evitare di abbandonare anzitempo un importante obiettivo stagionale come la Coppa Italia. Puntiamo sul segno Under 2,5.

Orario tv si Sampdoria Milan

Il match di Marassi si giocherà sabato 12 gennaio alle ore 18:00 con trasmissione in chiaro su Rai 2. Inoltre, sarà possibile seguire l’incontro in streaming connettendosi alla piattaforma digitale in chiaro, Rai Play.

Probabili formazioni Sampdoria Milan

Giampaolo dovrebbe affidarsi al consueto modulo 4-3-1-2 con il ritorno di Andersen dopo il turno di stop per squalifica in campionato. Tonelli e Colley si giocheranno una maglia al centro della difesa mentre Caprari dovrebbe affiancare il bomber Quagliarella in attacco con Defrel che si accomoderà in panchina.

Gattuso non potrà contare sullo squalificato Calabria e non rinuncerà al modulo a tre punte con Higuain, Castillejo e Suso in avanti. In mezzo al campo agirà la cerniera composta da Rodriguez, Kessié, Bakayoko e Calhanoglu.

Leggi anche

Juventus, incubo remuntada: Ronaldo a rischio Champions contro l’Atletico Madrid

Un infortunio alla caviglia destra ha messo ko il cinque volte pallone d’oro Cristiano Ronaldo. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *