Ultime News
Home / Calcio / Roma-Udinese 4-0: i giallorossi calano il poker nel finale, doppio Perotti
Perotti

Roma-Udinese 4-0: i giallorossi calano il poker nel finale, doppio Perotti

La Roma fatica nel primo tempo a creare occasioni da gol contro una accorta difesa dell’Udinese, ma nella ripresa prende il largo anche grazie ad un rigore molto generoso concesso dall’arbitro Di Bello al 64′ che spiana la strada ai giallorossi verso un facile successo.

Primo tempo con le due squadra assai guardinghe. La Roma crea gioco mentre la squadra di Iachini si limita al gioco di rimessa puntando sulla velocità di De Paul e la potenza di Duvan Zapata. Nella ripresa non cambia il copione nel primo quarto d’ora con la Roma che prova ad alzare il baricentro inserendo Perotti al posto dell’evanescente El Shaarawy.

La Roma conquista il calcio di rigore al 64′ a causa di un intervento di Danilo su Dzeko che l’arbitro reputa falloso. Perotti è freddo nel trasformare dal dischetto e si ripete ancora dagli 11 metri al 76′ per un altro penalty concesso per atterramento di Badu su Salah. Sul 2-0 i friulani mollano gli ormeggi e si riversano in avanti esponendosi ai contropiedi micidiale orchestrati da Perotti e Salah.

All’83 è Dzeko a trovare il tris sfruttando a pochi metri da Karnezis un assist Nainggolan. All’85’ è Salah a calare il poker battendo a rete di testa un traversone di Perotti. Karnezis dapprima respinge ma poi è costretto a capitolare sulla replica a rete dell’egiziano. Punizione severa per i friulani, che avevano comunque tenuto nel primo tempo senza grandi difficoltè, ma che nella ripresa si sono dovuti arrendere al maggiore tasso tecnico dei giallorossi.

 

Leggi anche

Parma Cagliari, pronostico, streaming, orario tv e probabili formazioni

La presentazione di Parma Cagliari, il match del Tardini che si giocherà sabato 22 settembre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *