Home / Altro / Pomodoro cinese, quale verità sulla frode denunciate dalla Iene, come la passata di pomodoro
Pomodoro cinese e passata di pomodoro

Pomodoro cinese, quale verità sulla frode denunciate dalla Iene, come la passata di pomodoro

Non è stata scritta la parole fine sulla presunta truffa del pomodoro cinese denunciata dalla trasmissione televisiva Le Iene. A differenza di altri casi, non solo non c’è alcuna certezza, ma c’è chi denuncia una vera e propria esagerazione non dimostrata dai fatti. E sono proprio quest’ultimi a disegnare un quadro differente.

Il dubbio nasce dalla truffa del pomodoro cinese in Italia di cui da un po’ si parla, secondo la quale il nostro Paese importerebbe una una grandissima quantità di concentrato di pomodoro di pessima qualità con una quantità di pesticidi e antiparassitari superiori ai limiti consentiti. Una notizia che certamente lascerebbe a bocca aperta tutti gli italiani ma se fosse vera. Non si sa, infatti, ancora se si tratta di una notizia reale o una bufala considerando che il Sistema di allerta rapido europeo ha rilevato solo due casi su 18.000 relativi alla presunta truffa del pomodoro cinese. Il problema fondamentale che viene sottolineato, tuttavia, non è quello della truffa in sé quanto questo eventuale meccanismo rappresenti l’ennesima truffa volta all’unico scopo del profitto e a discapito di qualità e sicurezza.

Leggi anche

Lidl ritiro prodotti e lista alimenti richiamati da altri supermercati più recente

Non è certamente un buon periodo per il settore alimentare dove vi sono stati numerosi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *